CGIL Modena

RAVENNA/TRIBUNALE RICONOSCE INDENNITA' DI FREQUENZA ANCHE IN ASSENZA DELLA CARTA DI SOGGIORNO

Il 18 novenbre 2009 il Tribunale di Ravenna ha riconosciuto il pagamento dell’indennità di frequenza a minore invalido benchè il genitore fosse sprovvisto di carta di soggiorno. La sentenza riguarda un minore di nazionalità tunisina nato però in Italia. E’ la seconda pronuncia sulla questione del Tribunale di Ravenna. Dell’altra parliamo in:

http://www.cgilmodena.it/ravennaindennita-familiari-non-autosufficienti-importante-sentenza.html

 

 

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top