CGIL Modena

REFERENDUM CGIL SU CONTRATTO SCUOLA IL 12-13 FEBBRAIO

Modena, 9 febbraio 2009

 

 

 

 

Il sindacato scuola FLC/CGIL di Modena invita tutti gli insegnanti e il personale Ata delle scuole modenesi di ogni ordine e grado dall’infanzia alle superiori, ad esprimersi mediante voto segreto sul rinnovo del biennio economico 2008-2009 del contratto della scuola sottoscritto lo scorso 17 dicembre dall’Aran e dai sindacati della scuola, tranne la FLC/CGIL.

 

Le votazioni si svolgeranno in tutti e 95 istituzioni scolastiche di Modena e provincia i prossimi giovedì 12 febbraio e venerdì 13 febbraio. I seggi sono aperti durante l’orario scolastico, il voto è segreto e possono votare tutti, iscritti e non,  personale di ruolo e temporaneo. La consultazione modenese fa parte di una campagna nazionale che si concluderà il 16 febbraio e di cui saranno resi i noti i risultati.

 

Secondo la tradizione di rappresentanza e democrazia che contraddistingue la FLC/CGIL, il sindacato ritiene fondamentale consultare tutti i lavoratori sull’accordo e si atterrà al risultato del voto.

La FLC/CGIL non ha sottoscritto quell’accordo perché lo ritiene un contratto al ribasso che non tutela i redditi e i diritti dei lavoratori

La FLC/CGIL fa perciò appello a votare NO sul rinnovo biennale del contratto della scuola che prevede aumenti in media di 77,5 euro lordi per i docenti e 55,4 euro lordi per gli Ata che sono già stati “bruciati” dall’aumento del costo della vita e sono inferiori di un terzo a quelli attribuiti con il contratto precedente.

La FLC/CGIL invita a votare NO perché da gennaio 2009 ci sono meno fondi per la contrattazione di istituto e vengono smentiti gli impegni già assunti con il contratto 2006-2009 che prevedeva fondi per la formazione del personale Ata, che vengono invece ritirati.

Il Governo non mantiene l’impegno a ridurre la pressione fiscale sul salario accessorio e non si individuano soluzioni per i precari che purtroppo con i tagli previsti dalla legge Gelmini saranno espulsi in modo massiccio dalla scuola, già a partire dal prossimo anno scolastico.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top