CGIL Modena

REGOLARIZZAZIONE/PRESENTATO UN DISEGNO DI LEGGE 'BIPARTISAN'

   47 senatori di maggioranza e di opposizione (Pdl, Pd, Misto, Udc) hanno presentato un disegno di legge per la regolarizzazione del lavoro di cittadini stranieri non comunitari per i quali è stato richiesto il nulla osta nell’ambito del decreto flussi 2007.
   “Questo provvedimento”, scrivono i 47 senatori nella presentazione del disegno di legge, vuole “portare alla assoluta regolarità la situazione di persone che ne hanno tutti i requisiti: già sono presenti, da anni, sul nostro territorio, e svolgono mansioni indispensabili per la nostra vita quotidiana”.
   “Questo provvedimento” aggiungono “si rende inoltre necessario anche a seguito dell’approvazione delle recenti norme in materia di sicurezza, che rischiano di costringere in una condizione para criminale non solo i cittadini non comunitari che non commettono alcun reato e anzi svolgono una vita rispettosa delle nostre leggi, ma anche tutti quei cittadini italiani che non possono privarsi del loro contributo e della loro collaborazione”.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top