CGIL Modena

IL RIFIUTO DI SVOLGERE UNA MANSIONE PER MANCANZA DI MISURE DI SICUREZZA

PuntoSicuro - Il rifiuto di svolgere una mansione per mancanza di misure di sicurezza

Una sentenza di quest’anno (Cassazione Civile, Sez. Lav., 29 marzo 2019 n.8911), avente ad oggetto il rifiuto di un macchinista di condurre il treno senza la presenza in cabina di un secondo agente abilitato alla condotta, illustra con chiarezza “l’insegnamento giurisprudenziale di questa Corte Suprema secondo cui nei contratti a prestazioni corrispettive, tra i quali rientra il contratto di lavoro, qualora una delle parti adduca, a giustificazione della propria inadempienza, l’inadempimento dell’altra, il giudice deve procedere alla valutazione comparativa dei comportamenti”.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top