CGIL Modena

RINNOVO RSU PUBBLICO IMPIEGO: FP/CGIL SI CONFERMA PRIMO SINDACATO

Fp Rsu Pubblico Impiego

Il sindacato FP/Cgil si conferma a Modena primo sindacato nel recente rinnovo delle Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) del Pubblico Impiego che si sono chiuse ieri.

La partecipazione al voto è stata più alta rispetto all’ultima tornata di rinnovi del 2015 con affluenze record nei distretti Terre d’Argine e Area Nord (superiori all’80%), il 73% al Comune di Modena (+7% sul 2015), 76% in Provincia di Modena (+14% sul 2015), 71% Policlinico/Baggiovara, mentre in Azienda Usl si è attestata intorno al 60%. Al Comune di Carpi dove era presente solo la lista FP/Cgil si è registrata un’affluenza dell’81,5%.

La FP/Cgil si conferma di gran lunga primo sindacato in tutti i comparti. Gli Enti locali fanno la parte del leone, la Fp/Cgil cresce in tutti i grandi enti: 67,5% dei consensi raggiunti al Comune di Modena (+10% sul 2015, eletti 16 delegati su 24), vince anche nell’Unione del Frignano con l’81,13%, in Provincia di Modena con il 55% (+4% elegge 7 Rsu su 12), al comune di Sassuolo con il 69% (8 delegati su 12), in Unione Distretto Ceramico con l’83% (6 Rsu su 7), in Asp Area Nord con il 75% (7 delegati su 9), in Ucman con il 68% (8 delegati su 12), in comune a Vignola con il 79% (4 Rsu su 5), in Unione Terre dei Castelli con il 54,89%, in Unione del Sorbara con circa il 67%.

Positivo anche il risultato per l’Agenzia delle Entrate dove Fp/Cgil conquista 121 voti su 272 pari al 45% dei consensi ed è pertanto primo sindacato conquistando 4 seggi su 10. Alla Procura della Repubblica è primo sindacato conquistando tutti i seggi, 3 seggi su 3. Al Tribunale di Modena la Fp/Cgil registra un incremento rispetto alla precedente tornata conquistando 3 seggi su 7, la maggioranza assoluta delle Rsu (visto che le altre 4 single hanno ottenuto un delegato ciascuna). All’Inps di Modena la Fp/Cgil ottiene oltre il 50% dei voti consolidando il risultato positivo della precedente tornata e confermando il buon lavoro delle Rsu uscenti. Altrettanto positivo è il risultato registrato presso gli uffici culturali (Gallerie Estensi e Archivio di Stato) dove è aumentato il numero delle Rsu Fp/Cgil. Fra il personale del carcere Sant’Anna la Fp/Cgil ottiene l’86% dei consensi.

In Azienda Ausl la Fp/Cgil è ancora primo sindacato con circa il 40% dei consensi, all’azienda Policlinico/Baggiovara dato straordinario della Fp/Cgil che ridiventa primo sindacato avanzando rispetto a tre anni fa, e conquistando circa il 33% dei consensi con un contestuale aumento dell’affluenza.

Al di là dei risultati dei singoli enti, la FP/Cgil conferma il proprio radicamento in tutti i luoghi di lavoro della provincia di Modena, garantendo rappresentanza e confermandosi punto di riferimento per tutti i dipendenti pubblici della provincia.
La Fp/Cgil sottolinea come questa elezione abbia messo in evidenza la grande voglia di partecipazione dei dipendenti pubblici ed esprime soddisfazione per la fiducia data ai sindacati confederali rispetto alle sigle autonome, segnale di riconoscimento della rappresentanza generale e collettiva dei lavoratori.

 

Modena, 20 aprile 2018

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top