1

RISCHIO RAPINA PER I POSTALI: UN’ALTRA PRONUNCIA DI CASSAZIONE

Ancora una volta la Cassazione ribadisce la prevalenza della responsabilità del datore di lavoro di mettere in pratica tutte le misure idonee a tutela dell’incolumità dei propri dipendenti rispetto agli interessi aziendali, condannando Poste italiane a risarcire una lavoratrice che, a seguito di una rapina, ha riportato danni seri alla salute.

Leggi tutto l’articolo (fonte: inca.it)