CGIL Modena

RSU 2022, PRESENTATI A MODENA OLTRE 400 CANDIDATI FP CGIL IN ENTI LOCALI, AZIENDE SANITARIE, AGENZIE FISCALI, MINISTERI, INPS E INAIL

Si chiudono oggi i termini per la presentazione delle liste dei candidati alle elezioni per il rinnovo delle Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) in tutti i comparti del lavoro pubblico, Enti locali, Sanità, Agenzie fiscali, Ministeri, Inps e Inail. L’appuntamento elettorale è per il 5-6-7 aprile prossimi e per la provincia di Modena riguarderà circa 80 enti complessivi e saranno chiamato al voto circa 14.500 dipendenti. La Fp Cgil si presenta a queste elezioni con 412 candidati in 77 liste.
Si tratta di un risultato molto importante, soprattutto dopo due anni di pandemia dove i lavoratori e le lavoratrici del pubblico impiego sono stati in prima linea nel fronteggiare l’emergenza covid, a cominciare dal personale sanitario e socio-sanitario.
La Fp Cgil ha fortemente voluto queste elezioni, già rimandate lo scorso anno a causa della pandemia, per ripristinare un grande momento di democrazia partecipativa nel mondo del lavoro pubblico ricordando che il 5-6-7 aprile prossimi si voterà in tutta Italia per le rappresentanze sindacali unitarie.
Come sempre la Fp Cgil e tutti i candidati continueranno a rappresentare al meglio le istanze dei lavoratori pubblici che in questi 2 anni hanno contribuito a tenere in piedi i servizi pubblici in condizioni estremamente disagiate e in alcuni casi anche drammatiche.

 

Sindacato Fp Cgil Modena

 

Modena, 25/2/2022

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top