CGIL Modena

RSU POSTE ITALIANE: OTTIMO RISULTATO DELLA SLC/CGIL CHE QUASI RADDOPPIA I PROPRI DELEGATI

Modena, 13 novembre 2008

 

 

Ottimo risultato ottenuto dalla lista SLC/CGIL alle elezioni dell’11-12 novembre per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) e dei rappresentanti per la sicurezza (RLS) in Poste Italiane.

Nel confermarsi secondo sindacato in Poste Italiane a Modena e provincia, la SLC ha avuto una decisa affermazione aumentando i propri delegati RSU da 5 a 9 e i RLS da 2 a 3. In termini di voti la lista è passata dalle 280 preferenze delle precedenti elezioni nel 2003, a 420 preferenze. I candidati SLC/CGIL sono stati particolarmente votati a Modena città, Formigine e Castelfranco.

La CISL/SLP elegge 11 delegati RSU e 3 RLS (ne aveva prima 10 e 2), il sindacato autonomo FAILP/CISAL non elegge nessun candidato.

Buona la partecipazione al voto: su circa 1.420 aventi diritto, hanno votato 950 addetti pari al 67% degli aventi diritto.

ll successo della lista e dei candidati SLC/CGIL premia il programma elettorale che dà continuità all’impegno di questi anni per le battaglie sui diritti e l’affermazione di regole democratiche di rappresentanza e la valorizzazione stessa dei propri delegati che parteciperanno direttamente ai tavoli contrattuali portando le esigenze concrete dei propri colleghi di lavoro.

I delegati SLC/CGIL continueranno la loro battaglia per i diritti, la stabilizzazione dei precari, la sicurezza sul posto di lavoro, l’aumento degli organici alla sportelleria. Cavallo di battaglia rimane  anche l’impegno per valorizzare i lavoratori per i loro meriti e non per chi li raccomanda e per impedire il ritorno di vecchi comportamenti clientelari.

La SLC/CGIL di Modena nel valutare positivamente il successo dei propri candidati esprime un sentito ringraziamento a tutti i lavoratori e le lavoratrici che hanno partecipato al rinnovo di RSU/RLS, e con il loro voto hanno concorso a questo positivo risultato.

Congratulazione anche per i delegati eletti che SLC affiancherà nell’impegnativo lavoro che dovranno affrontare.

image_printStampa
Taggato con: ,
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top