CGIL Modena

SANITÀ. ECCO LE PRIORITÀ E LE PROPOSTE DI CGIL CISL E UIL PER IL FUTURO DELLA SANITÀ E DEI SERVIZI SOCIO-SANITARI DELL’EMILIA-ROMAGNA

Massimo Bussandri Cgil Er 2022-11-28

Nei mesi scorsi è entrato in vigore il decreto ministeriale n. 77 che deve dare attuazione a una parte consistente della Missione 6 del PNRR, cioè la riforma e la riorganizzazione dell’assistenza socio sanitaria territoriale. Si tratta di un provvedimento importante e una grande opportunità per rispondere agli obiettivi di politiche socio sanitarie universali. Per realizzarlo, però, sarà necessario prevedere risorse al fin di avviare un piano di assunzioni straordinario e valorizzazione del personale attraverso la cancellazione degli assurdi vincoli di spesa sul personale e dei fondi della contrattazione imposti dal Ministero dell’Economia che oggi penalizzano le Regioni, come la nostra, che più di altre investono sul governo pubblico dei servizi.
Leggi tutto il comunicato stampa di Cgil Cisl Uil Emilia Romagna >>>> Ecco priorità e proposte di Cgil Cisl e Uil per il futuro del sistema socio-sanitario regionale, 28.11.22

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top