CGIL Modena

SCIOPERO ALLA CIV IL 16 LUGLIO

Modena, 14 luglio 2008

 

 

Nei prossimi  giorni i soci delle cooperative Civ di Modena e Cantine Riunite di Reggio Emilia saranno chiamati a decidere sulla fusione delle due cooperative. Un’operazione che consentirà di costituire uno dei più grossi gruppi vitivinicoli al livello mondiale e primo in Italia.

In concomitanza con l’assemblea dei soci Civ Modena, che si svolgerà mercoledì 16 luglio presso la sala Monzani a Modena, i lavoratori del Civ e Gruppo Coltiva (la commerciale del Civ) hanno deciso di svolgere nei confronti dei soci stessi un volantinaggio dove si rimarcheranno le posizioni uscite dall’ assemblea sindacale dei lavoratori della cooperativa svolta lunedì 30 giugno.

FLAI/CGIL e lavoratori non sono pregiudizialmente contrari al percorso di fusione tra CIV Modena e Cantine Riunite Reggio Emilia; ma comunque esprimono forte preoccupazione per come si sta delineando il piano industriale, che mette a rischio le strutture produttive e di servizio nel territorio modenese.

Sindacato e lavoratori non vorrebbero trovarsi dinnanzi ad un altro trasferimento, al di fuori del nostro territorio, di realtà cooperative strategiche. Si chiede quindi la definizione del piano industriale che sia rispettoso della territorialità delle cooperative, salvaguardando i livelli occupazionali. Se questo avverrà, l’approccio del sindacato e dei lavoratori sarà costruttivo, in caso contrario si utilizzeranno gli opportuni strumenti di mobilitazione e di lotta.

L’appello e le richieste della FLAI/CGIL e dei lavoratori non è solo rivolto alle cooperative e ai loro soci, coinvolti nel processo di fusione, ma anche alle associazioni imprenditoriali cooperative ed alle istituzioni locali.

In concomitanza con il volantinaggio si effettueranno due ore di sciopero proclamato dalle RSU CIV e COLTIVA.

image_printStampa
Taggato con: ,
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top