CGIL Modena

SCIOPERO ALLA TITAN DI FINALE EMILIA PER IL CONTRATTO

Finale Emilia, 18 novembre 2016

Seconda giornata di sciopero con presidio davanti ai cancelli della Titan Italia Spa di Finale Emilia (in foto), a seguito della sospensione della trattativa, riguardante il rinnovo del contratto aziendale, che coinvolge i 318 metalmeccanici ad oggi occupati. L’iniziativa di lotta iniziata ieri è promossa da tutte le sigle sindacali Fim/Cisl, Fiom/Cgil, Uilm/Uil, Usb, SiCobas.
“Dopo 22 ore di sciopero nelle ultime due settimane, ancora nessuna novità – afferma Alessandro Cambi della Fiom/Cgil Area Nord- permangono notevoli distanze tra le richieste sindacali e le proposte fatte sino ad ora dalla direzione aziendale”.
Ma i lavoratori non ci stanno. Nella giornata di oggi davanti ai cancelli ancora presidiati, si svolgeranno le assemblee, che determineranno nuove iniziative di lotta per la prossima settimana, qualora non ci siano nuove proposte e sviluppi sulle richieste di ripresa della trattativa, bruscamente interrotta dalla direzione aziendale il 16 novembre scorso.

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top