CGIL Modena

SCIOPERO POLIZIA MUNICIPALE 12 OTTOBRE

Modena, 23 settembre 2008

 

 

In data odierna, presso il Comando Polizia Municipale si è tenuta l’assemblea dei lavoratori, alla presenza della quasi totalità degli appartenenti al Corpo.

I presenti, preso atto delle proposte dell’Amministrazione Comunale presentate in data 22 settembre che, a fronte della disponibilità espressa dal Sindaco nell’incontro del 1° settembre u.s. con le OO.SS a risolvere la vertenza contrattuale in essere ormai da diversi mesi, avrebbero dovuto portare a riaprire il tavolo di confronto, ha approvato all’unanimità  la seguente dichiarazione:

 

<L’assemblea unitaria degli operatori di Polizia Municipale, preso atto delle proposte dell’Amministrazione Comunale presentate in data 22 settembre non coerenti con la disponibilità espressa dal Sindaco a risolvere la vertenza contrattuale, decide di indire un ulteriore periodo di “blocco degli straordinari” e 6 ore di sciopero, in tutti e 4 i turni di servizio, in data 12 ottobre 2008, inoltre, dà mandato alle OO.SS. e R.S.U, di programmare ulteriori azioni di lotta sindacale e di riprendere le trattative solamente alla presenza del Sindaco.>

 

Si ricorda che dopo la presa di posizione del Sindaco, si sono tenuti 2 incontri interlocutori con la delegazione dell’Amministrazione Comunale, a conferma della disponibilità dei lavoratori di concludere in tempi rapidi la vertenza, ristabilendo il clima di fattiva collaborazione necessario per lo svolgimento dell’attività del Corpo al servizio della cittadinanza e soddisfacendo le richieste di una maggiore presenza sul fronte della sicurezza, così come espresse dall’ Amministrazione Comunale, anche garantendo una presenza quotidiana fino alle ore 3 di notte.

  

 

 

RSU DEL COMUNE DI MODENA

FP CGIL – CISL FP  –  UIL FPL – CSA FIADEL   – DICCAP SULPM –

image_printStampa
Taggato con:
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top