CGIL Modena

SOSPENSIONE SCIOPERO REGIONALE 4 GIUGNO DI LAVORATRICI E LAVORATORI DELLE MENSE VIGILI DEL FUOCO IN EMILIA ROMAGNA

Sciopero regionale mense Vigili del Fuodo - 4 giugno 2018

E’ stato sottoscritto nel pomeriggio odierno un verbale d’incontro con Fabbro Spa in merito alle problematiche oggetto dello stato di agitazione.Fabbro ha riconosciuto le problemaiche esposte dalle organizzazioni sindacali per le quali, in particolare su Salute e Sicurezza ed ha proposto di affrontare ogni punto non ancora risolto e definirne la soluzione.

CONTRATTI DI LAVORO PART TIME: l’azienda si è impegnata ad inviare entro il 15 di giugno ad ogni lavoratore la comunicazione con le corrette fasce orarie corrispondenti a quanto definito nel cambio appalto e di quanto consolidato nel servizio svolto da Gennaio 2018; tale comunicazione sarà soggetta all’accettazione da parte del lavoratore.

DIFFERENZE RISCONTRATE NELLE BUSTE PAGA DA GENNAIO AD APRILE: Pagamento con il cedolino paga del mese di maggio 2018 (erogazione 15 giugno 2018) ore di lavoro supplementare e straordinario mancanti, ricalcolo della errata maturazione ferie permessi , indennità di malattia non corrisposta, Festività non pagate correttamente, errata trattenuta mensa. Con il cedolino di luglio 2018 (erogazione 14 agosto 2018) gli arretrati relativi alla retribuzione ordinaria e alla corrispondente differenza maturata sia nella retribuzione differita che nelle ore di supplementare e straordinario.

TRATTENUTA MENSA: La trattenuta mensa , come condizione di miglior favore, verrà adeguata agli importi previsti dal CCNL solo a far data dal 1 luglio 2018 pertanto nulla verrà richiesto ne trattenuto in riferimento al periodo precedente.

TRASFERTA: l’azienda in caso di missione/trasferta erogherà il rimborso delle spese sostenute a piè di lista e in caso di utilizzo dell’auto propria il rimborso kilometrico come da tabelle ACI.

SALUTE E SICUREZZA: L’azienda dichiara di aver terminato la consegna dei dispositivi di protezione individuale. Effetteuerà ulteriori controlli entro l’ 8 giugno affinché non vi siano inadempienze. Per le divise l’azienda si impegna a far pervenire nelle sedi ulteriori taglie risultanti mancanti, e si impegna a fornire la divisa invernale intesa come felpa/giubbotto per chi si occupa della raccolta dei rifiuti esterni entro settembre. In merito alla segnalazione ricevuta dalle RSA e dalle OO.SS di assenza/carenza di grembiuli in PVC per il lavaggio, l’azienda farà pervenire entro l’8 giugno 2018 a tutte le mense, i rifornimenti adeguati (almeno uno per ogni addetto al lavaggio e minimo due grembiuli ad ogni mensa). L’azienda comunicherà ai lavoratori la data corretta di consegna delle visite mediche risultante in alcuni casi errata.

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO: Le parti hanno condiviso un incontro di monitoraggio del presente verbale d’incontro alla data del 21/06/2018 .In tale data verranno anche affrontate le seguenti materie inerenti l’organizzazione del lavoro: verifica del consolidamento delle ore supplementari, verifica dei percorsi di stabilizzazione del personale a tempo determinato e/o a chiamata, gestione delle sostituzioni del personale assente, condivisione delle modalità di esecuzione del piano ferie.

A fronte di quanto dichiarato è sospesa l’iniziativa di sciopero prevista per il 4 giugno 2018

Resta in essere lo STATO DI AGITAZIONE in attesa della verifica degli impegni definiti!

Filcams CGIL – Fisascat CISL – Uiltucs UIL Emilia-Romagna
Giorgini Maria – Piero Casali – Federica Maccono


Sciopero regionale mense Vigili del Fuodo - 4 giugno 2018

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top