CGIL Modena

STRISCIONE FASCISTA DAVANTI ALLA SEDE DELLA FIOM CGIL DI MODENA. DURA CONDANNA DELLA CGIL

striscione Skinheads OK

Lo striscione appeso stanotte davanti ai cancelli della Fiom Cgil di Modena “Ieri sindacalismo di trincea, oggi privilegi senza idea” firmato dal Fronte Veneto Skinheads, così come rivendicato nel loro sito https://venetofronteskinheads.org/beta/, è l’ennesimo episodio di attacco di stampo fascista ad associazioni come quelle sindacali che da sempre sono baluardo della democrazia e soggetti di rappresentanza e difesa del mondo del lavoro e dei soggetti sociali più deboli.
Così come rivendicato nel loro sito, l’iniziativa squadrista di stanotte non è avvenuta solo a Modena, ma presso anche altre sedi sindacali nel territorio nazionale.
Questo è un segnale preoccupante, conferma che in questo Paese ci sono gruppi che fanno riferimento ad un passato nefasto – la citazione del sindacalista rivoluzionario Filippo Corridoni, di cui ricorre oggi l’anniversario dalla morte, né è prova – che si richiama a ideali fascisti e alla stessa fase storica del regime, in aperto contrasto con la Costituzione italiana.
E’ perciò importante che le istituzioni ne abbiano consapevolezza e che le forze dell’ordine vigilino affinché questi episodi non abbiano a ripetersi.

Segreteria Cgil Modena

 

Modena, 23/10/2019

 

striscione Skinheads OK

image_printStampa
RELATED ARTICLES

Back to Top