CGIL Modena

SULLA RESPONSABILITÀ DEL DIRETTORE DEI LAVORI PER UN INFORTUNIO

PuntoSicuro - Sulla responsabilità del direttore dei lavori per un infortunio

Ed ecco qui un’altra sentenza nella quale la Corte di Cassazione ha individuata la responsabilità di un direttore dei lavori per l’infortunio accaduto a un lavoratore in un cantiere edile che si va ad aggiungere a una serie di altre sentenze sull’argomento la cui ricorrenza ha portato lo scrivente in passato ad effettuare una analisi dalla quale era emersa una chiara alternanza di posizione della stessa Corte di Cassazione nella individuazione delle responsabilità di tale figura e dei suoi obblighi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Al termine di tale esame lo scrivente ha potuto evidenziare che alla domanda se il direttore dei lavori per conto del committente può essere chiamato a rispondere dell’infortunio accaduto a un lavoratore in un cantiere edile nel caso che questo fosse legato a delle carenze di misure antinfortunistiche e a delle violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro, la giurisprudenza sostanzialmente non ha mai dato una risposta che avesse un carattere di uniformità né la suprema Corte ha preso mai sull’argomento una posizione precisa e definitiva essendosi la stessa espressa negli anni ora in un senso e ora in un altro.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top