Contributi fino all’80% per le abitazioni danneggiate dal terremoto

Il presidente Errani, commissario delegato alla ricostruzione ha illustrato il provvedimento del Governo che ha ripartito 2,5 miliardi di euro per gli interventi nei territori colpiti dal sisma.
Le risorse vanno per il 95% all’ Emilia-Romagna, per il 4% alla Lombardia e per l’1% al Veneto.
Nel provvedimento è prevista la possibilità di assegnare risorse per le abitazioni private fino ad un massimo dell’80% del costo per riparare i danni.  Inoltre sta per essere pubblicato il bando per interventi nelle scuole.
In arrivo nelle prossime settimane anche un “piano casa”.

Cerca
Archivio Notizie