CGIL Modena

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA/DIVIETO DI ESPULSIONE DI STRANIERO CONVIVENTE CON PARENTE O CONIUGE DI NAZIONALITA' ITALIANA: INTERCAMBIABILI I CONCETTI DI NAZIONALITA' E CITTADINANZA

   Il Tribunale di Reggio Emilia il 9 aprile 2009 è intervenuto contro  la motivazione della locale Questura che ha ritenuto di non poter applicare l’inespellibilità per lo straniero convivente entro il quarto grado o con il coniuge di nazionalità italiana (art. 19 del T.U.-D. Lgs 286/1998) in quanto applicabile solo ai familiari del cittadino italiano che ha acquisito la cittadinanza italiana per nascita e non per naturalizzazione.

   Per saperne di più:

http://www.asgi.it/home_asgi.php?n=267

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top