1

UN FACTSHEET SULL’USO DEI DPI PER IL RISCHIO CHIMICO IN EDILIZIA

L’European Agency for safety and health at work (Eu-Osha) (Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro) rilevava, già nel 2004, il possibile legame tra malattie professionali e rischio chimico in edilizia. Fra le patologie che potrebbero derivare da questa esposizione ci sono: la silicosi, gravi malattie respiratorie, le dermatiti professionali, l’asma allergica. Per alcune categorie di operai edili ci sarebbe anche un’associazione statisticamente significativa tra lo sviluppo di neoplasie del polmone e delle cavità nasali e l’esposizione a cancerogeni occupazionali.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)