CGIL Modena

“UN URLO CONTRO LA CRISI”, IL GAZEBO DELLA CGIL IN CENTRO STORICO SABATO POMERIGGIO 27 FEBBRAIO

Modena, 25 febbraio 2010

 

 

 

E’ dedicata soprattutto ai giovani l’iniziativa della Cgil “Un urlo contro la crisi”, in preparazione dello sciopero generale del 12 marzo. Una fotopetizione nazionale che si svolge sabato prossimo 27 febbraio nelle principali piazze italiane, tra cui anche Modena.

In pratica la Cgil allestisce il gazebo in centro storicoangolo piazzetta della Ova e piazza Torre, dalle ore 15.30 alle 19 – dove sarà possibile fermarsi e partecipare all’iniziativa facendosi fotografare con in mano simpatici e ironici cartelloni a forma di fumetto con le frasi più disparate: “Voglio un lavoro sicuro”, “Per una casa decente”, “Il vino è finito, la crisi no”, “Il mio lavoro è cercare lavoro”, “Un’istruzione per il mio futuro”, “Un reddito se perdo il lavoro” (volantino allegato).

I fumetti potranno anche essere creati a piacere sul momento dando libero sfogo alla creatività.

Le foto scattate faranno parte di una galleria di immagini che saranno pubblicare sulla pagina web della Cgil dedicata appunto alla fotopetizione nazionale per dare voce soprattutto ai giovani che oggi sono tra coloro che pagano maggiormente le conseguenze della crisi.

Contro la crisi e per fermare i licenziamenti la Cgil scende di nuovo in piazza venerdì 12 marzo con lo sciopero nazionale di 4 ore di tutti i settori pubblici e privati. Una nuova iniziativa di lotta per chiedere al Governo una terapia d’urto per fronteggiare la crisi economica e i suoi pesanti effetti sull’occupazione, per estendere ed allargare gli ammortizzatori sociali, allungare il periodo di disoccupazione, estendere i contratti di solidarietà, incentivare l’assunzione di disoccupati o lavoratori in mobilità. E insieme a queste rivendicazioni, anche la richiesta di una riforma fiscale che con interventi immediati alleggerisca il carico su lavoratori dipendenti e pensionati, e un urgente cambio di marcia nelle politiche sull’immigrazione per la difesa dei diritti e della dignità degli immigrati.

 

FOTOPETIZIONE

image_printStampa
Taggato con:
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top