CGIL Modena

UNA SENTENZA ESEMPLARE DELLA MAGISTRATURA BARESE CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI

A fine marzo la magistratura di Bari ha confermato una significativa pronuncia del 22 febbraio 2008 in tema di “associazione per delinquere” finalizzata alla “tratta di persone” e alla “riduzione-mantenimento in schiavitù”. La pronuncia riguardava un caso di sfruttamento estremo del lavoro di immigrati irregolari da parte di connazionali spietati. I primi venivano ridotti con violenze e sevizie al rango di meri animali. Della sentenza dà notizia la Cgil nazionale in un comunicato stampa.

Il comunicato della CGIL Nazionale:

http://www.cgil.it/dettagliodocumento.aspx?ID=11647

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top