CGIL Modena

VENERDI’ 30 APRILE 2021 SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO AGRICOLO MANIFESTAZIONE DALLE 10.00 ALLE 12.30 DAVANTI ALLA PREFETTURA DI BOLOGNA IN PIAZZA ROOSEVELT

raccolta pere

Parteciperà anche una delegazione modenese di 50 lavoratori agricoli alla manifestazione organizzata dai sindacati regionali di settore Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil che si terrà davanti alla Prefettura di Bologna, in piazza Roosevelt, venerdì 30 aprile prossimo, dalle 10.00 alle 12.30.

La manifestazione di Bologna, così come quelle negli altri capoluoghi di regione, si svolge nell’ambito delle mobilitazioni a sostegno delle richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali per integrare il reddito dei lavoratori agricoli colpiti dalla riduzione delle giornate di lavoro principalmente a causa della pandemia, delle calamità naturali e della diffusione di parassiti che distruggono le coltivazioni, come ad esempio la cimice asiatica (si veda il comunicato stampa regionale allegato).

I lavoratori agricoli, assunti a tempo determinato nel 96% dei casi (dati 2020 dei Centri per l’Impiego in Emilia-Romagna) sono stati infatti esclusi dai provvedimenti disposti a favore dei lavoratori stagionali (Decreto Legge n. 41 del 22 marzo 2021, cosiddetto “Decreto Sostegni”) e, con i recenti tentativi di estendere l’uso dei voucher in agricoltura, rischiano una ulteriore precarizzazione dei rapporti di lavoro.

 

Modena, 27/4/2021

 

image_printStampa
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top