CGIL Modena

VERTENZA EDIS MODENA, OGGI FLASH MOB IN ZONA GRANDEMILIA PER SCONGIURARE I LICENZIAMENTI

flash mob Edis 2.3.17

Modena, 2 marzo 2017

 

E’ stata decisa in queste ore una nuova protesta a sorpresa delle lavoratrici della Edis di Modena.
Dalle ore 13 alle ore 14 durante un’ora di sciopero, lavoratori e lavoratrici dell’azienda daranno vita ad un flash mob sostenuti dal sindacato Slc/Cgil nell’area della rotonda antistante il negozio Decathlon, a soli 100 metri dalla Edis, snodo di transito per andare nei vari negozi del centro commerciale di Modena Ovest.
Indosseranno magliette con la scritta “La Edis siamo noi” ed esibiranno cartelli rivendicando il posto di lavoro. Si muoveranno al suono dei fischietti nell’area della rotonda Decathlon.

Quella di oggi è la terza mobilitazione contro i 52 licenziamenti annunciati dall’azienda, su 92 addetti complessivi. L’azienda sinora è stata sorda alla richiesta di aprire una trattativa con il sindacato che chiede di ritirare i licenziamenti e di attivare ammortizzatori sociali, quali la cassa integrazione straordinaria, per far fronte alla situazione di crisi dell’azienda, tutelare maggiormente i lavoratori e le lavoratrici e scongiurare il rischio di chiusura che sarebbe un vero dramma per tutti.

Il flash mob serve anche per attirare l’attenzione sull’interrogazione sulla Edis che sarà presentata oggi pomeriggio in Consiglio comunale a Modena.

In foto le immagini del flash mob oggi alle ore 13-14

  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17
  • flash mob Edis 2.3.17

 

Per la Edis Modena ancora nessuno spiraglio, 25.2.2017

image_printStampa
Taggato con: , ,
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top