CGIL Modena

VERTENZA EDIS MODENA, STAMATTINA NUOVA MOBILITAZIONE PER SCONGIURARE I LICENZIAMENTI. PRESIDIO DAVANTI ALL’AZIENDA ALLE ORE 11

sciopero Edis Modena 14.3.17

Modena, 14 marzo 2017

 

E’ stata decisa nella serata di ieri una nuova protesta a sorpresa delle lavoratrici della Edis di Modena per scongiurare i licenziamenti annunciati dall’azienda.
La Slc/Cgil e la Rsu hanno proclamato per stamattina lo sciopero di un’ora e mezza con presidio davanti ai cancelli della sede (via Tacito, 40 – zona GrandEmilia), dalle ore 11 alle 12.30.
Il segretario della Cgil di Modena Manuela Gozzi sarà presente al presidio insieme alla lavoratrici a sostegno della loro vertenza per il posto di lavoro
Al presidio sarà presente anche l’inviata dalla trasmissione L’aria che Tira dell’emittente La 7.

Quella di oggi è la quarta mobilitazione contro i 52 licenziamenti annunciati dall’azienda, su 92 addetti complessivi. L’azienda sinora è stata sorda alla richiesta di aprire una trattativa con il sindacato che chiede di ritirare i licenziamenti e di attivare ammortizzatori sociali, quali la cassa integrazione straordinaria, per far fronte alla situazione di crisi dell’azienda, tutelare maggiormente i lavoratori e le lavoratrici e scongiurare il rischio di chiusura che sarebbe un vero dramma per tutti.

Nel nuovo incontro previsto lunedì 20 marzo presso la sede di Confindustria Modena alle ore 14.30, il sindacato Slc/Cgil e i rappresentanti dei lavoratrici auspicano che l’azienda approcci la vertenza con soluzioni diverse e sia più disponibile alle richieste dei lavoratori e delle lavoratrici di quanto non sia stato sinora.

Sciopero stamattina alla Edis di Modena

  • sciopero Edis Modena 14.3.17
  • sciopero Edis Modena 14.3.17

Alla Edis di Modena l’otto marzo non si festeggia, comunicato stampa 9.3.17

image_printStampa
Taggato con: , , ,
RELATED ARTICLES
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top