CGIL Modena

VOTO ALLE AMMINISTRATIVE PER GLI IMMIGRATI: PROPOSTA BIPARTISAN

   Ieri alla Camera è stato depositato un progetto di legge bipartisan per riconoscere il diritto di voto alle amministrative ai cittadini stranieri. Lo hanno firmato Walter Veltroni (Pd), Salvatore Vassallo (Pd), Flavia Perina (Pdl), Roberto Rao (Udc) e Leoluca Orlando (Idv). Il testo prevede il diritto di voto alle amministrative per i cittadini stranieri che risiedono in Italia da almeno cinque anni. Scontata l’opposizione della Lega e di una parte del Pdl.  In questi giorni si raccoglieranno altre adesioni e si organizzerà la presentazione della proposta.

   Il progetto di legge per il voto alle amministrative rappresenta un ulteriore segnale dell’ala Pdl che fa riferimento a Fini della volontà di cercare soluzioni condivise alle problematiche dell’immigrazione. Si aggiunge, infatti, all’altra proposta bipartisan per la riforma della cittadinanza e a quella dei giorni scorsi per introdurre nelle scuole l’ora di islam.

image_printStampa
Cgil informa
terremoto 2012 bassa modenese
alluvione modenese gennaio 2014
Coordinamento esodati Cgil Modena
Utilità funzionatri e dipendenti Cgil Modena

Back to Top