25 APRILE A MIRANDOLA: INCONTRI, INIZIATIVE, CERIMONIE IN OCCASIONE DEL 77° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

05 Apr 2022 25 aprile, ad ogni costo, cgil area nord, documentario, gad lerner, iniziative, jurij razza, laura gnocchi, noi partigiani, renzo silvestri, spi,

Si inizia martedì 19 aprile con il calendario di iniziative, cerimonie, incontri a Mirandola promosse da Cgil e Spi Cgil Area Nord, Cisl Emilia Centrale, insieme all’Anpi e in collaborazione con Educamente, per il 77° anniversario del 25 Aprile.

Martedì 19 aprile presentazione del libro “Noi partigiani” di Gad Lerner e Laura Gnocchi, prefazione di Carla Nespolo, alla presenza degli autori, ore 21 auditorium Rita Levi Montalcini. Insieme agli autori si sfogliano alcune delle più significative pagine del Memoriale della Resistenza italiana. Conduce la direttrice dell’Istituto storico della Resistenza di Modena Metella Montanari. Iniziativa in collaborazione con Avis.

Sabato 23 aprile tradizionale giro dei cippi ai caduti per la lotta di Liberazione. Ritrovo e partenza alle ore 14.30 presso piazza Matteotti.

Domenica 24 aprile, alle ore 16 presso l’auditorium Luosi-Pico (via Barozzi, 8) iniziativa “62926: Silvestri Renzo” un soldato italiano nei lager in Germania 1943-1945 a cura dell’associazione Educamente e dell’istituto Luosi-Pico, sarà presente Renzo Silvestri.

Lunedì 25 aprile “Pranzo partigiano” con menù tradizionale e vegetariano alle ore 12.30 alla Pala Feste “C. Comini” (via Dorando Pietri) con il contributo di Coop Alleanza 3.0. A seguire alle ore 15 ritrovo e partenza presso il palazzo municipale (piazza Costituente) giro dei cippi del centro storico in memoria dei caduti per la lotta di Liberazione.

Martedì 3 maggio alle ore 21 presso la sala “E. Trionfini” (piazza Ceretti, 9) presentazione del documentario “Ad ogni costo” di Jurij Razza (Italia, 2020, 38′), con la presenza dell’autore. Il documentario è stato girato nel rifugio notturno di Lecco, gestito da Caritas e che ogni notte d’inverno accoglie chi non ha un tetto. Dieci persone provenienti da tutto il mondo – da ogni angolo dell’Africa ma anche dall’America Latina, dall’Asia e dall’Europa stessa – che sono transitate dal rifugio raccontano le loro storie di persone costrette, per i motivi più vari, a migrare.

Prenotazione obbligatoria per tutte le iniziative al 370.3316523. Le modalità di partecipazione sono vincolate alle vigenti regole per la prevenzione da contagio covid 19 .

 

Liberazione2022 Mirandola

 

Liberazione2022 Mirandola

 

Liberazione2022 Mirandola

image_print

Articoli correlati

18 Lug 2024 autonomia differenziata

CONTRO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA: UNA FIRMA PER L’ITALIA. UNITA LIBERA GIUSTA

“Contro l’autonomia differenziata: una firma per l’Italia. Unita libera giusta”. Con questo slogan si apre ufficialmente anche a Modena sabato […]

18 Lug 2024 caldo

CANTIERI EDILI, FILLEA CGIL: FERMARE ATTIVITA’ CON IL CALDO ESTREMO, APPELLO A MEDIA IMPRESE E COMMITTENTI

“Mai come in questi giorni bisogna interrompere le attività nelle ore più calde in tutti i cantieri. Per questo rivolgiamo […]

18 Lug 2024 cgil

LA CGIL PARTECIPA AI DIBATTITI ALLA FESTA PD DI ALBARETO

Nell’ambito delle iniziative alla Festa Pd di Albareto, che si apre oggi (e sino a domenica 21 luglio), sono previste […]