AD AZZANO DECIMO IL SINDACO LEGHISTA VUOLE CENSIRE I MUSULMANI

12 Nov 2009

Oggi il Consiglio comunale di Azzano Decimo, in provincia di Pordenone, discuterà la proposta razzista della locale Lega Nord di censire le persone appartenenti alla religione islamica presenti nel territorio comunale. Sindaco della città è il segretario provinciale della Lega Nord Enzo Bortolotti, che pensa di inviare i vigili ad interrogare gli stranieri residenti ad Azzano. Il Pdl ha detto no all’iniziativa. Azzano Decimo è la cittadina dove a settembre è stata uccisa dal padre Sanaa Dafani, colpevole di convivere con un uomo italiano.

Ricordiamo che in altre città esponenti della Lega Nord sono già stati condannati per istigazione all’odio razziale

image_print

Articoli correlati

16 Apr 2024 difendiamo la sanità pubblica

ADESSO BASTA! MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI CGIL E UIL SABATO 20 APRILE A ROMA

Sabato 20 aprile si terrà a Roma una manifestazione nazionale organizzata da Cgil e Uil per rivendicare Locandina con l’articolazione […]

15 Apr 2024 carlo albè

FILLEA CGIL IN FESTA IL 19 APRILE AL PARCO DI VILLA OMBROSA A MODENA

Nella location di Villa Ombrosa a Modena (strada Vaciglio Nord, 6) si svolge venerdì 19 aprile la festa del sindacato […]

15 Apr 2024 edicole

EDICOLE, ULTIMI GIORNI PER COMPILARE IL QUESTIONARIO PER MIGLIORARE IL SERVIZIO

Ultima settimana per partecipare al sondaggio “La tua opinione conta” lanciato dagli edicolanti modenesi per migliorare l’offerta editoriale e i […]