EMERGENZA CORONAVIRUS, IL SINDACATO PENSIONATI CGIL MODENA TELEFONA AGLI ISCRITTI IN QUESTO DIFFICILE MOMENTO DI EMERGENZA SANITARIA E DI ISOLAMENTO FORZATO

06 Apr 2020 coronavirus, informazioni, socialità, spi, telefonate,

Il sindacato pensionati Spi Cgil di Modena ha cercato una modalità per essere vicino ai propri iscritti. In provincia di Modena gli iscritti allo spi cgil sono oltre 56.000, molti dei quali sono over 75 e spesso vivono soli.
Abbiamo quindi ragionato su cosa fare in questo difficile momento, con le nostre leghe Spi chiuse, come da ordinanze, per essere vicini ai pensionati, come sentirli e contattarli.
Abbiamo pensato in primis ai più anziani, alle persone più fragili iniziando da loro con le nostre telefonate.
In questa attività sono coinvolti ora circa 100 volontari e volontarie ma il numero si sta allargando, che dalle loro abitazioni, sparsi su tutta la provincia modenese, telefonano per dare informazioni su scadenze fiscali o altro, accertarsi che le persone siano seguite e stiano bene, che conoscano i recapiti dei servizi comunali predisposti per l’emergenza sanitaria.
Le telefonate diventano sia un momento informativo, ma anche un momento per parlare, per condividere paure ed incertezze.
Tutto questo e’ stato possibile con i nostri tanti volontari e volontarie che immediatamente hanno iniziato a telefonare ricevendo grande soddisfazione per i tanti ringraziamenti ricevuti dai nostri iscritti ed iscritte che in questo momento non si sono sentiti soli.
Dalle tante telefonate fatte in questa prima settimana, oltre 2.000, non sono emerse fortunatamente situazioni di particolare criticità.
Generalmente i pensionati sono ben informati e supportati dalla rete famigliare e riescono ad affrontare questo difficile momento.
Di certo pesa molto l’isolamento, il non poter stare con figli e nipoti e le telefonate servono anche per parlare delle tante paure che abbiamo.
Visto il positivo risultato di questa iniziativa continueremo anche nelle prossime settimane, allargando il numero dei nostri contatti e cercando in questo modo di essere di aiuto e vicini a pensionati e pensionate.

Lo Spi Cgil non lascia solo nessuno per ogni informazione e’ possibile chiamare le Camere del lavoro Cgil della provincia di Modena:

  • Carpi 059 6310411
  • Castelfranco 059 926136
  • Mirandola 0535 22014
  • Modena 059 326111
  • Pavullo 0536 20355
  • Sassuolo 0536 804704
  • Vignola 059 775059

 

Segreteria confederale Spi Cgil Modena

 

Modena, 6/4/2020

 

image_print

Articoli correlati

24 Giu 2024 bellco

CRISI MOZARC, AUT AUT DELLA REGIONE A MEDTRONIC E DAVITA:“STOP ALLA FINANZA, SÌ AL RILANCIO. CAMBIATE REGISTRO O SARA’ MOBILITAZIONE SENZA PRECEDENTI”

“Mancano 48 ore alla riunione del tavolo a Bologna e l’assessore regionale alle Attività produttive Vincenzo Colla ha lanciato nel […]

24 Giu 2024 colpa soggettiva datore lavoro

SULL’OBBLIGO DI VIGILANZA DEL DATORE DI LAVORO

Diversi i principi richiamati dalla Corte di Cassazione in questa sentenza e rivenienti da una consolidata giurisprudenza di legittimità in […]

24 Giu 2024 differenze di genere

COME AFFRONTARE UNA VALUTAZIONE DEI RISCHI IN OTTICA DI GENERE?

Se, come segnalato in molti nostri articoli, è lo stesso D.Lgs. 81/2008 a sottolineare la necessità di garantire l’uniformità delle […]