GLI INFORTUNI NELL’INDUSTRIA METALMECCANICA: I FATTORI DI RISCHIO

07 Mag 2024 attrezzature in movimento, avvio inatteso macchina, aziende metalmeccaniche, caduta gravi, fattore rischio, fiom, infortunio lavoro, rischio macchine, salute sicurezza,

Riguardo alle attività correlate alle voci della classificazione Ateco 2007 C24 (metallurgia) e C25 (fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchinari e attrezzature) “gli infortuni occorsi in occasione di lavoro (esclusi gli eventi in itinere) e definiti amministrativamente dall’Inail” come “positivi” mostrano “un andamento pressoché costante nel biennio 2018 – 2019, mentre nel 2020 si nota un brusco calo ed una risalita nel biennio successivo (2021 – 2022), pur senza raggiungere i livelli del 2018 e 2019” (banca dati statistica, Inail).

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

23 Mag 2024 d.lgs. 81/2008

IL DELEGATO SENZA POTERI NON È PER QUESTO ESONERATO DA RESPONSABILITÀ

Come noto, la delega di funzioni è valida solo se presenta tutti i requisiti di sostanza e di forma previsti […]

23 Mag 2024 fillea

INCENDI IN EDILIZIA: RISCHI E PREVENZIONE PER I DEPOSITI DI CARTA E LEGNAMI

Attraverso la presentazione del documento “Rischio incendio ed esplosione in edilizia. Prevenzione e procedure di emergenza”, nato dalla collaborazione tra […]

23 Mag 2024 documento valutazione rischi

IMPARARE DAGLI ERRORI: ANCORA SU MANUTENZIONE, COMPETENZE E INFORTUNI

Il documento Inail “La manutenzione per la sicurezza sul lavoro e la sicurezza nella manutenzione” fornisce molti dati relativi agli […]