GRAVE INFORTUNIO SUL LAVORO STAMATTINA ALLA TITAN DI FINALE EMILIA

14 Feb 2017 fiom, infortunio lavoro, titan,

Finale Emilia, 14 febbraio 2017

 
Grave infortunio sul lavoro stamattina intorno alle ore 11.15 alla Titan di Finale Emilia dove un lavoratore del reparto saldatura sembra sia stato investito da un carrello elevatore.
Sul luogo sono intervenuti i carabinieri per verificare le dinamiche dell’incidente.
A fronte di questo infortunio, i colleghi di lavoro sono subito scesi in sciopero per un’ora e mezzo per evidenziare ancora una volta come, purtroppo, la sicurezza nei posti di lavoro non sia mai sufficiente.
Dopo questo ennesimo caso di infortunio, la Fiom/Cgil ribadisce che gli interventi per la messa in sicurezza nei luoghi di lavoro siano considerati dalle imprese una priorità e un investimento, e non un costo aggiuntivo.
Nel pomeriggio di oggi ci sarà un incontro tra i delegati sindacali e la direzione aziendale per tentare di far luce su questo drammatico episodio, ribadendo la necessità di interventi prioritari sulla sicurezza per far sì che questi tragici eventi non si ripetano.
Alessandro Cambi Fiom/Cgil Area Nord

image_print

Articoli correlati

12 Giu 2024 bellco

SHOCK A MIRANDOLA: ANNUNCIATA LA CHIUSURA DEI REPARTI PRODUTTIVI DI MOZARC BELLCO. PROTESTA IMMEDIATA

Filctem Cgil e Femca Cisl alzano lo scudo e chiamano in soccorso tutta la Comunità.“Fermiamo insieme questo modo tossico di […]

12 Giu 2024 cgil

L’ENNESIMO FEMMINICIDIO CHE QUESTA VOLTA COLPISCE LA NOSTRA PROVINCIA

La Cgil di Modena esprime il proprio cordoglio per l’ennesimo caso di femminicidio che questa volta ha come sfondo la […]

12 Giu 2024 colpo di calore

CALDO E COLPI DI SOLE, COME TUTELARE I LAVORATORI

L’iniziativa “Caldo estremo, colpi di calore e tutela della salute e sicurezza sul lavoro: prospettive e strategie”. Sono presentati i […]