INDAGINE SINAGI: LE EDICOLE MODENESI SVOLGONO ANCORA UN RUOLO IMPORTANTE NELLA COMUNITA’

18 Giu 2024 edicole, indagine, modena, sinagi,

E’ stata presentata ieri sera l’indagine del sindacati Si.Na.G.I. Modena sullo stato di salute delle edicole modenesi. Un sondaggio approfondito tra i cittadini e gli edicolanti di Modena e provincia condotto nei mesi scorsi, che ha rivelato dati interessanti sulle abitudini e le preferenze riguardanti le edicole locali. Uno studio che offre spunti preziosi per migliorare il servizio e rafforzare il ruolo delle edicole nella comunità.
Erano presenti all’iniziativa, edicolanti, giornalisti, cittadini, esponenti politici e dell’associazionismo.
Sono intervenuti all’iniziativa Andrea Rivieri e Giuliano Barbieri co-segretari Si.Na.G.I. Modena, Enza Rando senatrice PD, Francesca Maletti consigliere regionale PD, Stefano Vaccari deputato PD, Stefania Gasparini già vice sindaco PD Carpi, Ludovica Ferrari già assessora PD Modena, Mila Vaccari Rete Studenti, Carlo Barbieri (Direttivo Si.Na.G.I. e edicolante), Gabriella Borbeggiani in rappresentanza della sindaca di Formigine, Kamel Malak (M5S), Fabio De Giuli (Cna), Maria Grazia Modena (consigliere Modena x Modena), Anna Paragliola vice sindaca Vignola, Ermanno Zanotti (Telethon), Giorgio Benincasa (Slc Cgil Modena), i giornalisti Davide Berti (La Nuova Gazzetta di Modena) e Gianpaolo Annese giornalista (Il Resto del Carlino), Viviana Gualtieri (edicolante), Albano Arletti (Spi Cgil) e Giovanni Bertoldi (consigliere Lega Modena).
I sindaci neo eletti Massimo Mezzetti (Comune di Modena) e Matteo Mesini (Sassuolo) non hanno potuto essere presenti per precedenti impegni già fissati, ma hanno inviato lettere a sostegno del lavoro delle edicole per migliorare i servizi offerti, facendo sì che le edicole rimangano un punto di incontro e di cultura anche nell’era digitale in cui viviamo (in allegato le lettere dei sindaci).

Per improvvisi impegni non hanno potuto partecipare anche Stefania Ascari (parlamentare M5S), Daniela Dondi (parlamentare FdI), Luca Sabattini (consigliere regionale PD) e Stefano Manicardi (consigliere PD Modena).

Di seguito la sintesi dell’indagine Si.Na.G.I. Modena che è fra le prime a livello nazionale.

Soddisfazione dei Cittadini
La maggior parte dei cittadini si dichiara molto soddisfatta del servizio offerto dalle edicole locali. Questo alto livello di soddisfazione è riscontrato sia tra uomini e donne. Le edicole di Modena e provincia riescono a rispondere efficacemente alle esigenze di una vasta gamma di utenti, confermandosi come punti di riferimento affidabili per l’informazione quotidiana.
Molti cittadini visitano l’edicola quotidianamente, mentre altri preferiscono una frequenza settimanale, dimostrando una fedeltà stabile. Le edicole rappresentano non solo un luogo per acquistare giornali e riviste, ma anche uno spazio di interazione sociale.

Impatto degli Aumenti di Prezzo
Gli aumenti di prezzo dovuti agli inserti obbligatori e agli abbinamenti non sono ben accolti dalla clientela. In particolare, le donne si dimostrano più sensibili a questi aumenti, spesso riducendo gli acquisti o smettendo del tutto di comprare. Questo suggerisce che qualsiasi variazione di prezzo deve essere gestita con attenzione, spiegando chiaramente ai clienti il valore aggiunto degli inserti.

Miglioramenti Suggeriti
Dal sondaggio emergono diverse aree di intervento per migliorare il servizio delle edicole:
Per gli Edicolanti: Ampliare l’assortimento di prodotti e servizi, con un’attenzione particolare ai bisogni delle donne e dei giovani. Migliorare la gestione delle scorte e garantire la disponibilità di copie arretrate potrebbe aumentare la soddisfazione dei clienti.
Per gli Editori: Innovare i formati editoriali e introdurre tematiche attuali per mantenere l’interesse dei lettori, soprattutto i più giovani. La trasparenza sui costi aggiuntivi e l’offerta di contenuti di valore possono giustificare meglio eventuali aumenti di prezzo.
Per i Politici e Amministratori Locali: Promuovere l’uso delle edicole come punti di accesso per informazioni locali e incentivare la produzione di contenuti focalizzati sulle storie e tematiche del territorio. Offrire agevolazioni fiscali e incentivi economici può aiutare a sostenere queste attività cruciali per la comunità.

Risposte degli Edicolanti
Gli edicolanti hanno evidenziato che la maggioranza della loro clientela è composta da uomini, soprattutto nella fascia d’età oltre i 55 anni. Anche le donne rappresentano una parte significativa della clientela, particolarmente nella stessa fascia d’età. Questo dato sottolinea il ruolo delle edicole come punti di aggregazione per la popolazione matura.
Le problematiche principali segnalate riguardano la difficoltà di ottenere copie arretrate per i clienti e l’impatto negativo degli aumenti di prezzo legati agli inserti obbligatori. Una comunicazione più tempestiva da parte degli editori sulle nuove iniziative editoriali permetterebbe una gestione delle scorte più efficace e un servizio migliore.

Conclusioni
I risultati di questo sondaggio offrono una visione chiara delle preferenze dei cittadini riguardo all’acquisto di pubblicazioni e suggeriscono strategie efficaci per migliorare il servizio delle edicole. Le edicole continuano a svolgere un ruolo cruciale nella comunità, rappresentando non solo un punto di accesso all’informazione, ma anche un luogo di interazione sociale. Collaborazioni strette tra edicolanti, editori e autorità locali possono migliorare ulteriormente il servizio offerto e garantire la sostenibilità di queste attività nel lungo termine.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.sinagimodena.net.

Modena, 18.6.2024

image_print

Articoli correlati

12 Giu 2024 edicole

EDICOLE, LUNEDI’ 17 GIUGNO PRESENTAZIONE DELL’INDAGINE PROMOSSA DAL SINAGI

Saranno presentate lunedì sera 17 giugno le due indagini on line sulle edicole modenesi promosse nei mesi scorsi dal sindacato […]

15 Apr 2024 edicole

EDICOLE, ULTIMI GIORNI PER COMPILARE IL QUESTIONARIO PER MIGLIORARE IL SERVIZIO

Ultima settimana per partecipare al sondaggio “La tua opinione conta” lanciato dagli edicolanti modenesi per migliorare l’offerta editoriale e i […]

28 Mar 2024 sinagi

GLI EDICOLANTI INCONTRANO IL CANDIDATO SINDACO MASSIMO MEZZETTI

I rappresentanti del sindacato edicolanti Sinagi di Modena, Giuliano Barbieri e Andrea Rivieri, hanno incontrato ieri pomeriggio, mercoledì 27 marzo, […]