INTERPELLO: LA REALTÀ VIRTUALE COME METODO DI APPRENDIMENTO E VERIFICA

21 Giu 2024 aggiornamento, formazione sicurezza, informazione sicurezza, realtà virtuale, salute sicurezza,

Dopo l’ Interpello n. 2/2024 che rispondeva ad un quesito sul numero massimo di partecipanti nei corsi di formazione, anche il nuovo interpello, che presentiamo oggi, si sofferma sul delicato tema della formazione. Un tema non solo delicato, ma anche in divenire vista l’attesa approvazione del cosiddetto Accordo Unico che ha il compito di accorpare, rivisitare e modificare i precedenti accordi attuativi del d.lgs. n. 81/2008 (TU) in materia.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

17 Lug 2024 agricoltura

TAVOLO PROVINCIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA. EMERGENZA CALORE: UN PROTOCOLLO PER IL LAVORO IN ESTATE

«Occorre garantire condizioni di lavoro sicure e sensibilizzare all’adozione di misure di prevenzione e tutela delle attività lavorative nel settore […]

16 Lug 2024 infortunio itinere

DI LAVORO CI SI PUÒ AMMALARE. INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI

Se pensi di avere problemi di salute causati dal tuo lavoro vieni al Patronato Inca Cgil. Potrai ottenere il riconoscimento […]

16 Lug 2024 cantiere stradale

PATENTE A CREDITI IN EDILIZIA: LA PRIMA BOZZA DEL DECRETO ATTUATIVO

Riguardo al nuovo sistema della patente a crediti (spesso chiamata “patente a punti”), per le imprese e i lavoratori autonomi […]