Islam: Camusso, paese civile non accetta burqa/Rassegna.it

26 Ott 2009

“Io non sono per fare del buonismo, penso che un paese civile non possa vedere una donna in burqa”. Lo ha detto, secondo quanto riporta l’agenzia Adnkronos, Susanna Camusso, Segretaria Confederale Cgil, a Rai Educational nella trasmissione ‘Crash’ su Rai Tre parlando della questione delle donne in burqa e niqab.

“Dietro il burqa – aggiunge – ci vedo un’oppressione. Non penso che si possa permettere che le persone per strada siano in prigione”. Susanna Camusso ha anche detto che firmerebbe una legge contro il burqa, anche se “non con l’arresto ovviamente”.

Fonte: Rassegna.it, 23.10.2009

image_print

Articoli correlati

24 Apr 2024 infortunio lavoro

28 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Locandine informative (formato pdf) con riferimenti sedi Cgil e Patronato Inca in provincia di ModenaModena – Carpi – Castelfranco Emilia […]

24 Apr 2024 d.lgs. 81/2008

ALLA VALUTAZIONE DI QUALI RISCHI DEVE COLLABORARE IL MEDICO COMPETENTE

Come noto, il D.Lgs.81/08 definisce il “medico competente” quale “medico in possesso di uno dei titoli e dei requisiti formativi […]

24 Apr 2024 cambiamenti climatici

GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: IL RAPPORTO DI ILO

In occasione della Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro 2024, l’ ILO (International Labour Organization/Organizzazione Internazionale del […]