Migranti: Ratzinger, figli hanno diritto a scuola e lavoro/Rassegna.it

27 Nov 2009

Ai figli degli immigrati “sia data la possibilità della frequenza scolastica e del successivo inserimento nel mondo del lavoro”. E’ la richiesta che arriva dal Papa Benedetto XVI, nel suo messaggio per la Giornata mondiale del migrante e rifugiato fissata per il 17 gennaio 2010.

Secondo Ratzinger deve essere “facilitata l’integrazione sociale grazie a opportune strutture formative e sociali. Un aspetto tipico della migrazione minorile – dice – è costituito dalla situazione dei ragazzi nati nei paesi ospitanti, oppure dai figli che non vivono con i genitori emigrati dopo la loro nascita, ma li raggiungono successivamente”. Questa condizione, tuttavia, “può offrire l’opportunità di sperimentare la ricchezza dell’incontro tra differenti tradizioni”.

Fonte: Rassegna.it, 27.11.2009

image_print

Articoli correlati

15 Apr 2024 difendiamo la sanità pubblica

ADESSO BASTA! MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI CGIL E UIL SABATO 20 APRILE A ROMA

Sabato 20 aprile si terrà a Roma una manifestazione nazionale organizzata da Cgil e Uil per rivendicare A Roma il […]

15 Apr 2024 carlo albè

FILLEA CGIL IN FESTA IL 19 APRILE AL PARCO DI VILLA OMBROSA A MODENA

Nella location di Villa Ombrosa a Modena (strada Vaciglio Nord, 6) si svolge venerdì 19 aprile la festa del sindacato […]

15 Apr 2024 edicole

EDICOLE, ULTIMI GIORNI PER COMPILARE IL QUESTIONARIO PER MIGLIORARE IL SERVIZIO

Ultima settimana per partecipare al sondaggio “La tua opinione conta” lanciato dagli edicolanti modenesi per migliorare l’offerta editoriale e i […]