PDL: NO ALLLA CITTADINANZA E AL DIRITTO DI VOTO

27 Nov 2009

“L’Ufficio di Presidenza ha dato incarico alla Consulta ‘Riforme e problemi dello Stato’ di avviare “l’esame delle proposte relative alla questione della cittadinanza verificandone anche la sintonia con il programma di governo sottoposto agli elettori. Mentre ha ribadito che ogni ipotesi di voto ai non cittadini italiani è estranea al programma”. E’ quanto si legge in un comunicato stampa diffuso al termine della riunione di ieri dell’Ufficio di Presidena del Pdl. Sulla cittadinanza sembrerebbe non esserci il secco no opposto al diritto di voto agli stranieri, ma diversi esponenti del Pdl shanno ribadito che la riforma della cittadinanza è estranea al programma del Popolo della Libertà.

IL COMUNICATO DEL PDL:

http://www.ilpopolodellaliberta.it/notizie/arc_16988.htm

image_print

Articoli correlati

16 Apr 2024 difendiamo la sanità pubblica

ADESSO BASTA! MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI CGIL E UIL SABATO 20 APRILE A ROMA

Sabato 20 aprile si terrà a Roma una manifestazione nazionale organizzata da Cgil e Uil per rivendicare Locandina con l’articolazione […]

15 Apr 2024 carlo albè

FILLEA CGIL IN FESTA IL 19 APRILE AL PARCO DI VILLA OMBROSA A MODENA

Nella location di Villa Ombrosa a Modena (strada Vaciglio Nord, 6) si svolge venerdì 19 aprile la festa del sindacato […]

15 Apr 2024 edicole

EDICOLE, ULTIMI GIORNI PER COMPILARE IL QUESTIONARIO PER MIGLIORARE IL SERVIZIO

Ultima settimana per partecipare al sondaggio “La tua opinione conta” lanciato dagli edicolanti modenesi per migliorare l’offerta editoriale e i […]