PROROGA DELLO "STATO DI EMERGENZA" PER GESTIRE AL MEGLIO QUESTURE E PORTELLI UNICI

26 Nov 2009

   Con un decreto del Presidente del Consiglio del 19 novembre 2009 il Governo ha prorogato a tutto il 2010 lo “stato di emergenza” per una più efficace gestione delle 300 mila domande di regolarizzazione di colf e badanti pervenute dopo l’ultima sanatoria. La proroga dovrebbe permettere di dirottare uomini e risorse su questo obiettivo.

DECRETO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO 19 NOVEMBRE 2009

image_print

Articoli correlati

24 Apr 2024 infortunio lavoro

28 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Locandine informative (formato pdf) con riferimenti sedi Cgil e Patronato Inca in provincia di ModenaModena – Carpi – Castelfranco Emilia […]

24 Apr 2024 d.lgs. 81/2008

ALLA VALUTAZIONE DI QUALI RISCHI DEVE COLLABORARE IL MEDICO COMPETENTE

Come noto, il D.Lgs.81/08 definisce il “medico competente” quale “medico in possesso di uno dei titoli e dei requisiti formativi […]

24 Apr 2024 cambiamenti climatici

GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: IL RAPPORTO DI ILO

In occasione della Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro 2024, l’ ILO (International Labour Organization/Organizzazione Internazionale del […]