“SCRIVITIAMODENA”, GIOVEDÌ 12 MAGGIO PREMIAZIONE DEI VINCITORI DEL 10° CONCORSO LETTERARIO SPI/CGIL E UNIVERSITÀ “GINZBURG”

02 Mag 2022 2022, concorso letterario, premiazioni, scrivitiAmodena, spi,

Cerimonia di premiazione giovedì 12 maggio per i vincitori della 10^ edizione del concorso letterario “scrivitiAmodena” 2022, promosso dal sindacato pensionati Spi/Cgil e dall’Università per la Libera Età “Natalia Ginzburg” di Modena.
L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Modena e della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (Arezzo), ed è in collaborazione con la biblioteca civica Delfini e Modena-City of Media Arts.
L’appuntamento di giovedì 12 maggio è alle ore 17 presso il cortile della Biblioteca Civica Delfini (corso Canalgrande, 103). In caso di maltempo ci si sposterà nella Sala Conferenze.
La Giuria, presieduta dallo scrittore parmigiano Guido Conti, premierà 10 racconti autobiografici scelti fra quelli pervenuti.
Due erano i temi di quest’anno: “Il covid-19 all’improvviso ci ha cambiato la vita. Racconta un episodio che esprima cosa ti è più mancato in questo lungo anno di pandemia: un abbraccio, una consuetudine, un luogo …” e l’altro tema “Il covid-19 all’improvviso ci ha cambiato la vita. Oggi sentiamo sempre più spesso parlare di normalità: ma è vero che tutto è tornato come prima? Racconta un episodio personale che rifletta questo aspetto nell’attuale situazione”.
I premi consistono in buoni per l’acquisto di libri e sono assegnati ai primi 3 racconti classificati delle due classi di concorso per età: fino a 65 anni e oltre 65 anni. Trecento euro al primo classificato di entrambi i due gruppi, 200 euro ai secondi, 100 euro ai terzi. Un premio speciale va allo scrittore più giovane.
La Giuria che premierà i vincitori sarà composta dal presidente, lo scrittore Guido Conti, Alfredo Sgarbi segretario Spi/Cgil Modena, Luisa Zuffi dell’Università Ginzburg di Modena, Adriana Barbolini ideatrice del concorso e Gianpietro Cavazza vice Sindaco del Comune di Modena.
Diana Manea, attrice del Piccolo Teatro di Milano, leggerà brani dei testi vincitori.
Il premio “scrivitiAmodena” mira a promuovere la scrittura di racconti autobiografici di chi vive a Modena e provincia ed è dedicato alla memoria del modenese Rino Pedrazzi, autore di una singolare autobiografia illustrata con disegni accurati e minuziosi in cui ha descritto la città di Modena dal 1926 al 2007, seguendo i cambiamenti della città e le vicende della sua vita. In occasione della premiazione sarà mostrato al pubblico il volume postumo delle sue memorie “A m’arcord”, pubblicato a cura dello Spi/Cgil di Modena.
L’iniziativa di giovedì 12 maggio è libera e aperta a tutti nel rispetto delle norme anti-covid.

 

Modena, 2/5/2022

 

scrivitiAmodena 12.5.22

image_print

Articoli correlati

24 Giu 2024 bellco

CRISI MOZARC, AUT AUT DELLA REGIONE A MEDTRONIC E DAVITA:“STOP ALLA FINANZA, SÌ AL RILANCIO. CAMBIATE REGISTRO O SARA’ MOBILITAZIONE SENZA PRECEDENTI”

“Mancano 48 ore alla riunione del tavolo a Bologna e l’assessore regionale alle Attività produttive Vincenzo Colla ha lanciato nel […]

24 Giu 2024 colpa soggettiva datore lavoro

SULL’OBBLIGO DI VIGILANZA DEL DATORE DI LAVORO

Diversi i principi richiamati dalla Corte di Cassazione in questa sentenza e rivenienti da una consolidata giurisprudenza di legittimità in […]

24 Giu 2024 differenze di genere

COME AFFRONTARE UNA VALUTAZIONE DEI RISCHI IN OTTICA DI GENERE?

Se, come segnalato in molti nostri articoli, è lo stesso D.Lgs. 81/2008 a sottolineare la necessità di garantire l’uniformità delle […]