TAGLI ALLE ELEMENTARI “GRAZIOSI”: PREOCCUPAZIONE PER L’ORARIO SOLO ANTIMERIDIANO

05 Mag 2009

Modena, 5 maggio 2009

 

 

 

 

 

Il sindacato scuola FLC/CGIL di Modena esprime solidarietà e condivisione per le preoccupazioni espresse dal genitore delle scuole elementari Graziosi domenica scorsa con lettera aperta ai quotidiani locali per i tagli al personale docente e ausiliario previsti per il prossimo anno scolastico.

I tagli di personale, frutto della legge Gelmini e della manovra Finanziaria (legge 133/08), ridurranno la qualità didattica e pedagogica di una delle scuole modenesi che da anni è il fiore all’occhiello della nostra offerta formativa e, al pari di tutta la scuola modenese, modello formativo all’avanguardia nel panorama nazionale.

 

Pur avendo le famiglie optato per le 30 ore di tempo scuola, comprese le nuove classi prime, in realtà l’organico viene calcolato sulle classi prime solo su 27 ore: questo è il rispetto del Ministro per la scelta delle famiglie!!!

Ma quello che ci preoccupa è l’organizzazione di un tempo scuola solo in orario antimeridiano, scelta discutibile innanzitutto da un punto di vista didattico, perché tutti i giorni dal lunedì al sabato 5 ore ininterrotte di apprendimento sono difficilmente sostenibili per dei bambini di quell’età. Qualsiasi pedagogista disapproverebbe tale scelta perché va contro i tempi distesi dedicati all’apprendimento.

 

La scelta dell’orario antimeridiano ha un’altra preoccupante controindicazione: quella di arrivare in pochi anni all’insegnante unico con conseguente perdita della continuità didattica, dei docenti sulle classi e di ulteriori posti di titolarità per i docenti che si troveranno a dover tornare ad insegnare nelle scuole dei comuni viciniori (dove c’è minor presenza di insegnanti titolari di cattedra e maggior presenza di supplenti). Insegnante unico che a Modena, come in tutta Italia, è stato sonoramente bocciato dalle famiglie !!

 

Gli alunni che hanno bisogno di maggiori interventi didattici per raggiungere il successo formativo saranno quelli più penalizzati da una scuola che cancella i tempi di compresenza per il recupero dell’apprendimento.

Con un tale modello didattico si calpesta completamente l’insegnamento di Don Milani !!

 

 

Segreteria FLC/CGIL Modena

image_print

Articoli correlati

24 Apr 2024 infortunio lavoro

28 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Locandine informative (formato pdf) con riferimenti sedi Cgil e Patronato Inca in provincia di ModenaModena – Carpi – Castelfranco Emilia […]

24 Apr 2024 d.lgs. 81/2008

ALLA VALUTAZIONE DI QUALI RISCHI DEVE COLLABORARE IL MEDICO COMPETENTE

Come noto, il D.Lgs.81/08 definisce il “medico competente” quale “medico in possesso di uno dei titoli e dei requisiti formativi […]

24 Apr 2024 cambiamenti climatici

GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: IL RAPPORTO DI ILO

In occasione della Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro 2024, l’ ILO (International Labour Organization/Organizzazione Internazionale del […]