CASTELDACCIA E GLI AMBIENTI CONFINATI: PERCHÉ AVVENGONO GLI INFORTUNI?

13 Mag 2024 ambiente confinato, infortunio lavoro, infortunio mortale, salute sicurezza, spazi confinati,

In questi giorni, per cercare di raccontare qualcosa in più rispetto al gravissimo incidente avvenuto il 6 maggio a Casteldaccia, nel palermitano, che è costato la vita a diversi lavoratori impegnati in attività in un ambiente confinato come la rete fognaria, abbiamo cercato di fornire qualche informazione in più rispetto alla mera cronaca fornita dai giornali. Ad esempio, raccontando del rischio chimico e della presenza di idrogeno solforato – “Incidente a Casteldaccia: gli ambienti confinati e i rischi chimici” – che, secondo una recente autopsia, è sicuramente una delle cause principali di questa tragedia.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

21 Mag 2024 appalti

PER IL LAVORO CI METTO LA FIRMA (REFERENDUM POPOLARI 2025): RACCOLTA FIRME IN PROVINCIA DI MODENA

Il lavoro deve essere tutelato perché è un diritto costituzionale. Deve essere sicuro perché di lavoro si deve vivere e non morire. Deve essere dignitoso e […]

21 Mag 2024 amministratore sostegno

SERVIZI FISCALI E TANTO ALTRO: VIENI AL CAAF CGIL

Per tutti i tuoi servizi vieni al Caaf Cgil Modena. Un servizio comodo, puntuale, competente. Da noi trovi: Per appuntamenti […]

21 Mag 2024 ambiente confinato

SPAZI CONFINATI E SAFETY MINDFULNESS

Il tragico evento, avvenuto il 6 maggio scorso a Casteldaccia (PA) con la morte di cinque persone, ha ancora una […]