COMIZIO FORZA NUOVA A MODENA, LA CGIL SOSTIENE LE PROCCUPAZIONI DELL’ANPI

27 Feb 2018 anpi, antifascismo, cgil, comizio, forza nuova, ideologia fascista,

La Cgil di Modena condivide le preoccupazioni espresse dalla presidente dell’Anpi Aude Pacchioni nella lettera aperta diffusa in questi giorni, sul comizio elettorale che Forza Nuova dovrebbe tenere a Modena nei prossimi giorni.

Forza Nuova si ispira apertamente all’ideologia fascista nello spregio della Costituzione. Queste posizioni non possono trovare cittadinanza nel nostro Paese.
Come Cgil riteniamo che gli esponenti di tale forza politica non avrebbero dovuto nemmeno essere candidati alle elezioni.

Richiamiamo le istituzioni modenesi all’impegno preso il 7 febbraio scorso con i sindacati a non concedere spazi pubblici alle formazioni che si richiamano all’ideologia fascista o nazista.

Non siamo semplicemente di fronte ad un partito politico che esprime una posizione, ma siamo di fronte ad una formazione che mette in discussione le regole stesse della democrazia e i dettami costituzionali, principi che invece tutti coloro che vi si riconoscono hanno il dovere di difendere.

 

Segreteria Cgil Modena

 

Modena, 27 febbraio 2018

 

LETTERA APERTA Anpi comizio Forza Nuova a Modena (pdf)

image_print

Articoli correlati

24 Lug 2024 blocco scatto 2013

RECUPERO DEL BLOCCO DELLO SCATTO 2013 NELLA PROGRESSIONE DI CARRIERA

La FLC CGIL Modena propone un ricorso per il recupero del blocco dello scatto 2013 nella progressione di carriera.Il ricorso […]

24 Lug 2024 contratto provinciale integrativo

EDILIZIA, A MODENA UN SETTORE IN FORTE CRESCITA. CGIL, CISL E UIL: “ORA IL RINNOVO DEL CONTRATTO PROVINCIALE”

Il settore edile a Modena è in salute, coinvolge oltre 15.000 addetti (tra operai e impiegati) distribuiti in 1.475 aziende. […]

23 Lug 2024 ccnl

CONTRATTO CERAMICHE. SOTTOSCRITTA L’IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO. L’AUMENTO COMPLESSIVO SARÀ DI 208,75 EURO

Roma, 22 luglio 2024. Oggi a Roma, dopo 13 mesi di difficili trattative e il riuscito sciopero nazionale delle lavoratrici […]