#FAILACOSABUONA, MOBILITAZIONE NAZIONALE DELL’EDILIZIA: L’UDU AFFIANCA FILLEA CGIL E FENAL UIL ALLA MANIFESTAZIONE DEL 1° APRILE. “STUDENTI FUORI SEDE ABBANDONATI”.

28 Mar 2023 #failacosabuona, edilizia, fillea, lavoratori edili, manifestazione nazionale, udu,

L’Unione degli Universitari di Modena e Reggio Emilia manifesta in sostegno alla mobilitazione nazionale #failacosabuona degli edili Fillea Cgil e Feneal Uil. Le problematiche riguardanti l’edilizia pubblica e privata, infatti, coinvolgono anche le studentesse e gli studenti universitari.
Le ragioni della mobilitazione sono spiegate da Alessandro Bruscella, coordinatore dell’Udu di Modena e Reggio Emilia. “Le scelte del Governo – afferma Bruscellasono anche un nostro problema, in quanto le famiglie con basso reddito non potranno più accedere alle agevolazioni fiscali. Le politiche abitative sacrificano le residenze universitarie e le abitazioni affittate e noi studenti, che solitamente si trovano nelle peggiori classi energetiche. Questo non solo significa che dobbiamo pagare bollette salatissime a causa dell’elevato dispendio energetico, ma siamo anche in abitazioni con più emissioni inquinanti”.
“Tema centrale – continua Bruscella – è sicuramente quello della residenzialità universitaria. Chiediamo un piano di investimenti sulle strutture pubbliche, mentre oggi i fondi del Pnrr vengono destinati principalmente a favore di soluzioni private. Cosa ce ne facciamo di posti letto a €800 al mese in singola e €400 in doppia? Servono invece alloggi a canoni bassi, compatibili con l’importo della borsa di studio, soprattutto nelle città universitarie. Ad oggi, invece, a fronte di 700mila studenti fuorisede, gli studentati hanno soltanto 40mila posti. Serve inoltre investire nella riqualificazione del patrimonio edilizio e nella creazione di spazi cittadini per l’aggregazione e la socialità. Per tutte queste ragioni saremo con gli edili di Cgil e Uil, con il nostro slogan: non scherzate con il nostro futuro!”.

 

Modena, 28/3/2023

 

 

#failacosabuona

 

image_print

Articoli correlati

24 Giu 2024 bellco

CRISI MOZARC, AUT AUT DELLA REGIONE A MEDTRONIC E DAVITA:“STOP ALLA FINANZA, SÌ AL RILANCIO. CAMBIATE REGISTRO O SARA’ MOBILITAZIONE SENZA PRECEDENTI”

“Mancano 48 ore alla riunione del tavolo a Bologna e l’assessore regionale alle Attività produttive Vincenzo Colla ha lanciato nel […]

24 Giu 2024 colpa soggettiva datore lavoro

SULL’OBBLIGO DI VIGILANZA DEL DATORE DI LAVORO

Diversi i principi richiamati dalla Corte di Cassazione in questa sentenza e rivenienti da una consolidata giurisprudenza di legittimità in […]

24 Giu 2024 differenze di genere

COME AFFRONTARE UNA VALUTAZIONE DEI RISCHI IN OTTICA DI GENERE?

Se, come segnalato in molti nostri articoli, è lo stesso D.Lgs. 81/2008 a sottolineare la necessità di garantire l’uniformità delle […]