GIOVEDÌ 26 MAGGIO IL CONGRESSO DEL SINDACATO DI POLIZIA SILP CGIL MODENA

24 Mag 2022 6° congresso, congresso, modena, silp cgil, sindacato polizia,

Si tiene giovedì prossimo 26 maggio il 6° congresso provinciale del sindacato di polizia Silp Cgil di Modena. Questo è anche l’anno in cui si svolge il 19° congresso nazionale Cgil, che vedrà il congresso territoriale modenese nella seconda metà di ottobre.
Al congresso Silp Cgil partecipano 21 delegati nominati dall’Assemblea Generale.

I lavori si aprono alle ore 10 presso la sala “9 gennaio 1950” della Cgil di Modena (piazza Cittadella, 36) con l’insediamento della presidenza dell’Assemblea Generale e a seguire la relazione del segretario uscente Vincenzo Palladino.
Alle ore 10.30 sono previsti i saluti dei rappresentanti della Questura e della Prefettura di Modena, l’assessora a patrimonio e quartieri del Comune di Modena Anna Maria Lucà Morandi, e gli interventi del segretario nazionale Silp Cgil Mario Roselli, del segretario regionale Silp Cgil Gigi Leri e del segretario Cgil Modena Daniele Dieci.
Alle ore 13.30 la pausa pranzo e alle 14.30 ripresa dei lavori congressuali con dibattito, votazione dei documento congressuali, elezione degli organismi statutari e le conclusioni.

La polizia al servizio del paese: dignità, diritti e democrazia” è il tema del 6° congresso Silp Cgil che vuole affrontare il tema dei diritti dei poliziotti: organizzazione del lavoro, revisione delle tipologie di orario, riconoscimento delle indennità, rivisitazione di alcuni istituti quali lo straordinario, l’adeguamento stipendiale, la modifica dei regolamenti di servizio risalenti agli Anni Settanta.
Altro tema importante è quello della “polizia tra la gente” che vuole mettere l’accento sulla presenza in prima fila degli agenti di polizia nella gestione di tensioni e conflitti sociali di questi anni difficili, gravati dalla pandemia da covid 19 con le manifestazioni no vax, ma anche dalla pressione sugli uffici delle Questure per gli effetti dell’immigrazione, da ultima quella delle famiglie che fuggono dalla guerra in Ucraina.
Importante anche l’impegno costante delle forze dell’ordine e investigative nel contrasto alle infiltrazioni malavitose nel tessuto economico e sociale modenese.

La polizia al servizio del paese, 26.5.22

image_print

Articoli correlati

12 Giu 2024 bellco

SHOCK A MIRANDOLA: ANNUNCIATA LA CHIUSURA DEI REPARTI PRODUTTIVI DI MOZARC BELLCO. PROTESTA IMMEDIATA

Filctem Cgil e Femca Cisl alzano lo scudo e chiamano in soccorso tutta la Comunità.“Fermiamo insieme questo modo tossico di […]

12 Giu 2024 cgil

L’ENNESIMO FEMMINICIDIO CHE QUESTA VOLTA COLPISCE LA NOSTRA PROVINCIA

La Cgil di Modena esprime il proprio cordoglio per l’ennesimo caso di femminicidio che questa volta ha come sfondo la […]

12 Giu 2024 colpo di calore

CALDO E COLPI DI SOLE, COME TUTELARE I LAVORATORI

L’iniziativa “Caldo estremo, colpi di calore e tutela della salute e sicurezza sul lavoro: prospettive e strategie”. Sono presentati i […]