L’OBBLIGO DATORIALE DELLA MASSIMA SICUREZZA TECNOLOGICAMENTE FATTIBILE

22 Gen 2019 datore di lavoro, dispositivi protezione individuale, dpi, prevenzione infortuni, salute sicurezza, tutela,

L’art. 2087 del codice civile prevede un obbligo generale fondamentale di prevenzione e protezione a carico dell’imprenditore (datore di lavoro e tutta la sua organizzazione imprenditoriale) di importanza decisiva nell’ordinamento giuridico italiano: “l’imprenditore è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro”.

E’ fondamentale il principio della massima sicurezza tecnica, organizzativa e procedurale possibile, o fattibile.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

14 Giu 2024 intelligenza artificiale

COME PREVENIRE I POSSIBILI RISCHI DELL’INTERAZIONE UOMO-ROBOT?

L’evoluzione tecnologica nel mondo del lavoro e l’esigenza di flessibilità e di sviluppo produttivo delle aziende hanno portato alla nascita […]

14 Giu 2024 bellco

VERTENZA MOZARC BELLCO MIRANDOLA, “GIU’ LE MANI DAL BIOMEDICALE!” DOMANI 15 GIUGNO GRANDE CORTEO PER LE VIE CITTADINE

Si annuncia imponente il corteo per le vie cittadine di Mirandola promosso dai sindacati Cgil e Cisl insieme ai sindacati […]

14 Giu 2024 cgil

SPI MO’, RIPARTE LA TRASMISSIONE DEL SINDACATO SU TRC CON LA NOVITA’ OPEN CGIL

Prosegue anche per il 2024 la trasmissione Spi Mo’ del sindacato pensionati Spi Cgil Modena dedicata ai problemi e agli […]