QUALI SONO LE INDICAZIONI PER LA PREVENZIONE DELL’ESPOSIZIONE AL CRISTALLINO?

01 Ago 2023 dispositivi protezione individuale, dpi, fp, operatori sanitari, rischio campi elettromagnetici, rischio esposizione al cristallino, salute sicurezza,

Se la direttiva europea 2013/59/Euratom del 5 dicembre 2013, sulle norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, ha stabilito in 20 mSv il limite di dose equivalente annuale per il cristallino dei lavoratori esposti rispetto ai 150 mSv della precedente legislazione, il rece-pimento della direttiva da parte del Decreto Legislativo 31 luglio 2020, n. 101 ha poi “reso necessario individuare e mettere a punto ulteriori misure di cautela e correlate procedure di ottimizzazione della protezione”.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

24 Lug 2024 blocco scatto 2013

RECUPERO DEL BLOCCO DELLO SCATTO 2013 NELLA PROGRESSIONE DI CARRIERA

La FLC CGIL Modena propone un ricorso per il recupero del blocco dello scatto 2013 nella progressione di carriera.Il ricorso […]

24 Lug 2024 contratto provinciale integrativo

EDILIZIA, A MODENA UN SETTORE IN FORTE CRESCITA. CGIL, CISL E UIL: “ORA IL RINNOVO DEL CONTRATTO PROVINCIALE”

Il settore edile a Modena è in salute, coinvolge oltre 15.000 addetti (tra operai e impiegati) distribuiti in 1.475 aziende. […]

23 Lug 2024 ccnl

CONTRATTO CERAMICHE. SOTTOSCRITTA L’IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO. L’AUMENTO COMPLESSIVO SARÀ DI 208,75 EURO

Roma, 22 luglio 2024. Oggi a Roma, dopo 13 mesi di difficili trattative e il riuscito sciopero nazionale delle lavoratrici […]