RISCHI PSICOSOCIALI E SETTORE SOCIO-SANITARIO: DIGITALIZZAZIONE E PREVENZIONE

17 Giu 2024 digitalizzazione, fattori psicosociali, fp, operatori sociosanitari, personale sociosanitario, prevenzione rischio psicosociale, professioni socio sanitarie, rischio psicosociale, salute sicurezza, servizi socio sanitari, stress, stress lavoro correlato, valutazione rischio psicosociale,

Secondo un’indagine dell’Unione europea (OSH Pulse), nel settore dell’assistenza sanitaria e sociale il 30% degli intervistati ha dichiarato di aver sperimentato stress, depressione o ansia legati al lavoro. E l’esposizione a elevate richieste emotive, frequente in queste attività, aumenta nei lavoratori il rischio di disturbi depressivi e di altri problemi di salute mentale.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

17 Lug 2024 agricoltura

TAVOLO PROVINCIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA. EMERGENZA CALORE: UN PROTOCOLLO PER IL LAVORO IN ESTATE

«Occorre garantire condizioni di lavoro sicure e sensibilizzare all’adozione di misure di prevenzione e tutela delle attività lavorative nel settore […]

16 Lug 2024 infortunio itinere

DI LAVORO CI SI PUÒ AMMALARE. INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI

Se pensi di avere problemi di salute causati dal tuo lavoro vieni al Patronato Inca Cgil. Potrai ottenere il riconoscimento […]

16 Lug 2024 cantiere stradale

PATENTE A CREDITI IN EDILIZIA: LA PRIMA BOZZA DEL DECRETO ATTUATIVO

Riguardo al nuovo sistema della patente a crediti (spesso chiamata “patente a punti”), per le imprese e i lavoratori autonomi […]