ADOC/BADANTI: SENZA REGOLARIZZAZIONE 950.000 FAMIGLIE SENZA ASSISTENZA

07 Lug 2009

 Secondo l’Adoc, nota associazione dei consumatori, 950.000 famiglie rischiano di restare senza assistenza se non si risolve il problema della regolarizzazione delle badanti.
   “Il 14% della popolazione italiana ha più di 75 anni che in gran parte hanno bisogno di assistenza a tempo pieno o part-time” scrive l’associazione, che sull’argomento ha svolto di recente uno studio.  “Una gran parte ha necessità di assistenza anche di carattere infermieristico. Questo lavoro, che a Stato e Regioni costerebbe circa 45 miliardi di euro se fosse svolto in strutture del sistema sanitario nazionale o da personale specialistico dipendente dalle ASL per l’assistenza domiciliare, viene svolto invece per 700 euro al mese dalle badanti”.   “
  Secondo lo studio dell’Adoc in Italia “le badanti occupate hanno raggiunto la cifra record di circa 1.600.000, in gran parte provenienti dai paesi dell’est europeo, il 51% del totale (Ucraina, Polonia, Romania, Moldavia, Russia) ma anche da Filippine, il 9%, da Capo verde, il 2%, e dal Sud America, il 18%, le rimanenti da altri paesi asiatici e africani”, ma solo 650.000 sono regolarizzate. Su 950.000 famiglie che hanno badanti irregolari il 52% sarebbe disposta a regolarizzare la posizione se fosse possibile una sanatoria.

PER SAPERNE DI PIU’
http://www.adoc.org/index/it/comunicati.show/sku/4474/badanti-clandestini-regolarizzazione-sanatoria-colf.html

image_print

Articoli correlati

24 Apr 2024 infortunio lavoro

28 APRILE GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Locandine informative (formato pdf) con riferimenti sedi Cgil e Patronato Inca in provincia di ModenaModena – Carpi – Castelfranco Emilia […]

24 Apr 2024 d.lgs. 81/2008

ALLA VALUTAZIONE DI QUALI RISCHI DEVE COLLABORARE IL MEDICO COMPETENTE

Come noto, il D.Lgs.81/08 definisce il “medico competente” quale “medico in possesso di uno dei titoli e dei requisiti formativi […]

24 Apr 2024 cambiamenti climatici

GIORNATA MONDIALE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: IL RAPPORTO DI ILO

In occasione della Giornata mondiale per la salute e sicurezza sul lavoro 2024, l’ ILO (International Labour Organization/Organizzazione Internazionale del […]