PERCHE’ ISCRIVERSI ALLA CGIL. AMBIENTE, LAVORO, FUTURO SOSTENIBILE

02 Gen 2024 cgil, cgil informa, tessera, tesseramento,

ISCRIVITI ALLA CGIL

Perché iscriversi alla CGIL?

Perché l’unità del lavoro è la vera forza di lavoratrici e lavoratori. Siamo il più grande sindacato italiano, baluardo contro l’aumento delle diseguaglianze sociali e la precarietà dei contratti. Da più di cento anni ogni progresso nel mondo del lavoro è frutto delle nostre lotte.
Contratti nazionali, orari di lavoro, ferie e permessi, salute e sicurezza, maternità e paternità, pensioni, welfare, legalità e giustizia sociale, non sono privilegi, ma diritti che non sono stati regalati, li abbiamo conquistati uno per uno insieme a lavoratrici e lavoratori. Ma i diritti non sono acquisiti per sempre se non si difendono ed altri diritti devono ancora essere conquistati.
Iscriviti alla Cgil, solo insieme a questa grande organizzazione puoi proteggerti, aiutare compagne e compagni di lavoro, progettare un futuro giusto e solidale.

Come ci si iscrive alla CGIL?

È possibile farlo in diversi modi

  • sul luogo di lavoro rivolgendosi a delegate e delegati CGIL chiedendo di compilare e firmare la delega di adesione
  • nelle Camere del Lavoro [sedi in provincia di Modena] dove si trovano le categorie della CGIL, il Patronato INCA, i Centri di assistenza fiscale (CAAF) e gli uffici vertenze
  • online [cliccando qui]

Quanto costa?

Sbagliando, molti pensano che il sindacato sia finanziato dallo Stato. In realtà il sindacato è finanziato da chi è iscritto. La CGIL è di iscritte ed iscritti e senza il loro contributo non esisterebbe. La tessera della CGIL si paga attraverso la trattenuta sindacale mensile in busta paga calcolata con diversi fattori, indicativamente l’1% della retribuzione netta.

Quali sono i vantaggi?

Prova a immaginare come sarebbe il lavoro se ognuno dovesse contrattare da solo il salario e le condizioni in cui lavorare (orari, sicurezza, permessi, ferie, congedi parentali, ecc.). Poco importa che sia una piccola azienda o una multinazionale perché lavoratrici e lavoratori sarebbero sempre soli e ricattabili, i diritti sarebbero considerati privilegi, il salario sarebbe elargito come una gentile concessione.
Il vero vantaggio di iscriversi alla CGIL è poter contribuire in prima persona alle scelte che ti riguardano. Non aspettare che le cose vadano male per iscriverti alla CGIL. La presenza e la forza del sindacato sul posto di lavoro, anche nelle piccole e piccolissime realtà, può prevenire i problemi e aiutarti in ogni situazione o controversia. È un tuo dovere costruire oggi, nei luoghi di lavoro e nel Paese, un futuro diverso e migliore da consegnare ai tuoi figli.
Inoltre il nostro sistema mette a disposizione anche servizi di tutele individuali, prevedendo tariffe ridotte agli iscritti per tutti i servizi, agevolazioni per le pratiche fiscali e diverse convenzioni. Ne siamo orgogliosi perché è anch’essa una parte importante delle attività che svolgiamo.

Non sei convinto?

Parlane con delegate e delegati CGIL della azienda dove lavori, parlane con chiunque dei nostri iscritti, partecipa alle nostre assemblee sindacali, contattaci, informati e poi scegli di essere anche tu protagonista del tuo futuro sul lavoro e nella società in cui vivi.

>> Approfondimenti

>> ISCRIVITI ALLA CGIL ONLINE

image_print

Articoli correlati

24 Mag 2024 cantieri edili

C’È SICUREZZA NELLE OPERAZIONI DI TRASPORTO NEI CANTIERI SOTTERRANEI?

Come ricordato in molti articoli del nostro giornale, i lavori in sotterraneo possono comportare pericoli elevati per i lavoratori in […]

24 Mag 2024 agenti chimici

AGENTI CHIMICI PERICOLOSI E DPI: VIE RESPIRATORIE, VISO E ARTI SUPERIORI

Quando i rischi lavorativi non sono eliminabili e minacciano la salute e sicurezza dei lavoratori, anche in relazione all’esposizione a […]

24 Mag 2024 appalti

PER IL LAVORO CI METTO LA FIRMA (REFERENDUM POPOLARI 2025): RACCOLTA FIRME IN PROVINCIA DI MODENA

Il lavoro deve essere tutelato perché è un diritto costituzionale. Deve essere sicuro perché di lavoro si deve vivere e non morire. Deve essere dignitoso e […]