LE CONSEGUENZE SULLA SICUREZZA DELL’AUTOMAZIONE DELLE ATTIVITÀ COGNITIVE

13 Giu 2022 fattori psicosociali, riduzione compiti ripetitivi, salute sicurezza, sicurezza automazione, sicurezza automazione attività cognitive,

Come ricordato dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro ( EU-OSHA) in una sezione del suo sito e in molti documenti presentati anche dal nostro giornale, l’evoluzione tecnologica e la digitalizzazione stanno trasformando rapidamente il mondo del lavoro e richiedono soluzioni nuove e aggiornate in materia di sicurezza e salute sul lavoro (SSL).

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

19 Lug 2024 automotive

POLO DI ALTA FORMAZIONE CON FERRARI, ISTITUZIONI E FONDAZIONE AGNELLI: SENZA IL COINVOLGIMENTO DEL SINDACATO, PROGETTO AUTOREFERENZIALE E SENZA VISIONE D’INSIEME.

Apprendiamo dalla stampa della imminente nascita di un polo per la formazione di eccellenza nel settore automotive legato a Ferrari […]

19 Lug 2024 caldo

TAVOLO PROVINCIALE PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO PROTOCOLLO A TUTELA DEI LAVORATORI CONTRO ONDATE DI CALORE

«L’aumento della temperatura ambientale media causata dai cambiamenti climatici può avere un impatto significativo sui luoghi di lavoro. comportando importanti […]

18 Lug 2024 autonomia differenziata

CONTRO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA: UNA FIRMA PER L’ITALIA. UNITA LIBERA GIUSTA

“Contro l’autonomia differenziata: una firma per l’Italia. Unita libera giusta”. Con questo slogan si apre ufficialmente anche a Modena sabato […]