I CONTENUTI MINIMI DEL GIUDIZIO DI IDONEITA’ ALLA MANSIONE

18 Lug 2018 giudizio idoneità, medico competente, salute sicurezza, visita idoneità,

In data 9 luglio 2012 è stato emanato un decreto ministeriale che elencava anche i contenuti minimi che devono essere evidenziati dal medico competente sul giudizio di idoneità rilasciato al lavoratore, dopo averlo sottoposto a visita medica.

In data 12 luglio 2016 è stato emanato un altro decreto ministeriale che indica che la firma del lavoratore non è più indispensabile sul giudizio di idoneità in quanto di totale responsabilità professionale del medico competente.

Si impone la necessità di verificare attentamente i contenuti minimi del giudizio di idoneità che potrebbe essere consegnato in un momento successivo alla visita.


Contenuti minimi del giudizio di idoneità alla mansione

 

image_print

Articoli correlati

24 Giu 2024 bellco

CRISI MOZARC, AUT AUT DELLA REGIONE A MEDTRONIC E DAVITA:“STOP ALLA FINANZA, SÌ AL RILANCIO. CAMBIATE REGISTRO O SARA’ MOBILITAZIONE SENZA PRECEDENTI”

“Mancano 48 ore alla riunione del tavolo a Bologna e l’assessore regionale alle Attività produttive Vincenzo Colla ha lanciato nel […]

24 Giu 2024 colpa soggettiva datore lavoro

SULL’OBBLIGO DI VIGILANZA DEL DATORE DI LAVORO

Diversi i principi richiamati dalla Corte di Cassazione in questa sentenza e rivenienti da una consolidata giurisprudenza di legittimità in […]

24 Giu 2024 differenze di genere

COME AFFRONTARE UNA VALUTAZIONE DEI RISCHI IN OTTICA DI GENERE?

Se, come segnalato in molti nostri articoli, è lo stesso D.Lgs. 81/2008 a sottolineare la necessità di garantire l’uniformità delle […]