DPR 177/2011: IMPORTANTI NOVITÀ IN TEMA DI CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI NEGLI AMBIENTI CONFINATI

12 Mar 2024 ambiente confinato, inl, ispettorato nazionale del lavoro, salute sicurezza, spazi confinati, valutazione rischi aree confinate,

Torniamo a parlare del delicato tema della certificazione dei contratti ai sensi del D.Lgs. n. 276/2003, per il personale impiegato in servizi resi in ambienti sospetti di inquinamento o confinati.
Sul tema l’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) – come segnalato nell’articolo di Adriano Paolo Bacchetta “DPR 177/2011: perché le cose devono essere sempre così difficili?” – a gennaio 2024 aveva pubblicato una Nota (Nota prot. n. 694 del 24 gennaio 2024).

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

20 Giu 2024 d.lgs. 81/2008

QUANDO IL GIUDIZIO D’IDONEITÀ DEL MEDICO COMPETENTE È CON PRESCRIZIONI

Come noto, in materia di sorveglianza sanitaria il Testo Unico prevede che “il medico competente, sulla base delle risultanze delle […]

20 Giu 2024 filt

SONNO, SALUTE E SICUREZZA: GIOCARE PER MIGLIORARE LA PREVENZIONE

Con la ripresa della mobilità conseguente alla riduzione delle misure di contenimento della pandemia da COVID-19 sono tornati ad aumentare […]

20 Giu 2024 fillea

IMPARARE DAGLI ERRORI: QUANDO GLI INCIDENTI AVVENGONO CON LE TERNE (MACCHINE SEMOVENTI PER SCAVO E CARICO DI MATERIALE)

Le terne sono delle macchine semoventi, su ruote o su cingoli, generalmente dotate, anteriormente, di una benna per lo scavo, […]