SULLA NON RESPONSABILITÀ DEL COMMITTENTE PER UN INFORTUNIO IN CANTIERE

14 Nov 2022 cantieri, cantieri edili, committente, datore di lavoro, fillea, infortunio lavoro, infortunio mortale, responsabilità committente, responsabilità datore lavoro, responsabilità infortunio, salute sicurezza, sicurezza cantieri edili,

In questa sentenza due sono i principi, ormai consolidati in giurisprudenza, che ha richiamati la Corte di Cassazione nel decidere su di un ricorso presentato da un committente condannato dal G.U.P. di un Tribunale perché ritenuto responsabile dell’omicidio colposo di un lavoratore con violazione della disciplina antinfortunistica e successivamente invece assolto dalla Corte di Appello per non avere commesso il fatto.

Leggi tutto l’articolo (fonte: puntosicuro.it)

image_print

Articoli correlati

24 Lug 2024 blocco scatto 2013

RECUPERO DEL BLOCCO DELLO SCATTO 2013 NELLA PROGRESSIONE DI CARRIERA

La FLC CGIL Modena propone un ricorso per il recupero del blocco dello scatto 2013 nella progressione di carriera.Il ricorso […]

24 Lug 2024 contratto provinciale integrativo

EDILIZIA, A MODENA UN SETTORE IN FORTE CRESCITA. CGIL, CISL E UIL: “ORA IL RINNOVO DEL CONTRATTO PROVINCIALE”

Il settore edile a Modena è in salute, coinvolge oltre 15.000 addetti (tra operai e impiegati) distribuiti in 1.475 aziende. […]

23 Lug 2024 ccnl

CONTRATTO CERAMICHE. SOTTOSCRITTA L’IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO. L’AUMENTO COMPLESSIVO SARÀ DI 208,75 EURO

Roma, 22 luglio 2024. Oggi a Roma, dopo 13 mesi di difficili trattative e il riuscito sciopero nazionale delle lavoratrici […]